Suasa, riaprono il Parco archeologico, musei e l’area di Santa Maria in Portuno

Tutte le strutture del Consorzio Città Romana di Suasa, (Parco Archeologico Regionale e Museo Civico Archeologico di Castelleone di Suasa, Museo Archeologico del Territorio di San Lorenzo in Campo e l’Area Archeologica di S. Maria in Portuno di Corinaldo) riapriranno Sabato 16 Marzo 2019, dopo la pausa invernale.

Per l’occasione e per la Festa delle Donne, presso la sala delle Pitture del Museo Civico Archeologico di Castelleone di Suasa è stata organizzata la presentazione-discussione del libro di Elena Grilli “Il cerchio delle donne”, alle ore 16,00. Nel contesto, sarà offerto a tutte le donnel’ingesso gratuito al Parco Archeologico e al Museo Civico Archeologico di Castelleone di Suasa.

Sulla locandina, valida fino al 30 giugno 2019, pubblicata sul sito web del Consorzio (www.consorziosuasa.it), sono state riportate le giornate di apertura delle singole strutture (sabato, domenica e festivi dalle 15,30 alle 19,30).

Durante il periodo estivo, all’interno del Parco Archeologico,inoltre, si terranno diverse iniziative, come, la nuova campagna di scavo, durante il mese di luglio ed una serie di appuntamenti tematici, come la Rassegna Teatrale Estiva “InSuasa” nel periodo luglio/agosto.

Si rammenta che le visite o attività didattiche (gruppi superiori alle 10 persone), sono possibili tutti i giorni su prenotazione, con comunicazione al Consorzio Città Romana di Suasa, almeno 3 giorni prima della visita (Tel. 071 966113 – Fax 071 966010 – Cell. 333 5351396 o e-mail: [email protected] e [email protected]).

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.