Centri estivi al Csi, si parte! Al via anche quest’anno Gioco&Sport all’insegna del divertimento

Sport e attività motoria, gioco e divertimento.

Ecco la ricetta dei centri estivi Csi Gioco & sport, aperti a tutti i bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, dal 9 giugno all’8 settembre, che tornano anche quest’anno con importanti novità e moltissime conferme.

Novità 2017 sarà la collaborazione tra i numerosi centri gestiti dal Csi Fano sul territorio, la possibilità di usufruire di più strutture (vari tornei saranno disputati tra i centri), provare più sport ed esperienze dei vari centri, condivise attraverso un programma ancora più completo.

centro estivo csi

Ci saranno anche uscite organizzate, in cui tutti i centri si riuniranno e socializzeranno, a partire dalle mini Olimpiadi alla Pista Zengarini, Orienteering in centro storico e la festa finale al palazzetto dello Sport con tantissime sorprese e tutti i genitori, senza dimenticare le uscite al mare al Lido di Fano.

“Nel 2016 abbiamo ospitato circa 200 bambini, collaborando solamente con l’associazione Scacciapensieri – spiega il referente Matteo Omicioli -. Quest’anno invece abbiamo allargato la collaborazione a Beachouse di Gimarra e a Giochi d’estate di Sant’Orso. Tra le certezze – continua – ci sono sicuramente gli educatori presenti nel centro estivo, tutti laureati o laureandi in scienze motorie, scienze dell’educazione e formazione. Il rapporto istruttore/bambini è di 1 ogni 8 per i più grandi e 1 ogni 5 per i piccoli.

I centri gestiti direttamente dal Csi sono: San Lazzaro (al Palas Allende), Caminate (ex scuola sorelle Agazzi) e Bellocchi (palestra della scuola F. Tombari), dove è attiva una collaborazione con la scuola primaria in cui facciamo attività motoria ai ragazzi di tutte le classi. Scacciapensieri sarà alla Trave (campo da baseball) e a Fano2 (scuola dell’infanzia Gaggia), Beachouse a Gimarra, mentre Giochi d’estate a Sant’Orso (scuola F.Montesi).”

I bambini e i ragazzi che si iscriveranno potranno cimentarsi in tantissimi giochi diversi: dalla palla a 7 ad alce rosso, dalla staffetta alla pallabase, dal gioco di Kim al giorno e notte, dal tris al tesoro, dal fulmine al frisbee. E anche i laboratori didattici saranno molteplici: dall’orto alle lanterne, dagli aquiloni al caleidoscopio, dal diario al riciclo creativo, dai disegni creativi al pyssla, fino alle creazioni con il pannolenci.

Lo scopo principale di questo percorso di gioco e sport è portare allo sviluppo degli schemi motori e delle capacità coordinative, a stimolare la creatività e la collaborazione in un ambiente giocoso e divertente. Resta in primo piano il bambino, che è al centro del processo educativo, così come il suo sviluppo “integrale” (dalla manualità alla dinamicità, fino all’emozione), il divertimento come filo conduttore e l’importanza che rivestono l’integrazione e la socializzazione in tutto il progetto.
Come si svolge una mattina tipo al centro estivo Csi?Dalle 8 alle 9 c’è l’accoglienza e il gioco libero, mentre dopo le 9 e fino alle 10,15 circa si fanno attività all’aperto. Segue la pausa merenda, dopo la quale ci sono i vari laboratori e le attività da svolgere all’aria aperta. Si chiude la mattinata con il gioco libero, prima dell’uscita alle 13. Inoltre ci sarà la possibilità di uscita con il tempo pieno alle 16,30  e di pranzare con il pasto preparato da un servizio di catering qualificato di Fano.”
Consigli? “Sicuramente di approfittare degli sconti del 10% per le iscrizioni effettuate entro maggio, abbiamo prolungato fino alla data delle riunioni!”

Info iscrizioni: Matteo 338/ 5497068

calendario

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*