La superstrada Fano-Grosseto sarà chiusa per 9 giorni

L’ingresso e l’uscita di Fano della superstrada Fano-Grosseto sarà chiuso alla circolazione stradale dalle ore 9,00 di giovedì 29 novembre fino alle ore 22,00 di venerdì 7 dicembre per l’esecuzione di alcuni lavori in loco.

Lo hanno comunicato il Comune di Fano e Società Autostrade precisando che tale chiusura è dovuta all’allargamento e al sollevamento di un cavalcavia.

Il traffico in entrata e uscita sarà dirottato a Fano Sud.

Il casello di Fano dell’autostrada A14 rimarrà invece regolarmente aperto.

L’assessorato ai Lavori Pubblici comunica inoltre che, su richiesta del Comune di Fano, la ditta Pavimental, che sta eseguendo i lavori delle opere compensative, aprirà temporaneamente il cantiere stradale della bretella tra Sant’Orso e Centinarola per assicurare il nuovo collegamento fra Via Galilei e Via Flaminia e dunque alleggerire la viabilità di adduzione all’ingresso autostradale e alla SS73bis in direzione Fossombrone (in attesa del collaudo ufficiale del Ministero).

Tale provvedimento è necessario in quanto Autostrade per l’Italia ha richiesto il nulla osta per la chiusura del tratto di superstrada (SS73bis) tra Fano Sud e Fano (rotatoria di Sant’Orso).

La ditta esecutrice delle attività, Pavimental, ha già predisposto l’opportuna segnaletica provvisoria in collaborazione con il Comune di Fano. Nessuna modifica, rispetto alla situazione attuale, invece per l’entrata e l’uscita per l’A14 attraverso il casello di Fano che resterà regolarmente aperto ed accessibile.

L’eccezionalità dei lavori da effettuarsi, così come tecnicamente descritto al Comune da Autostrade per l’Italia, non può prevedere rinvii né è possibile tecnicamente temporizzare le attività in maniera non continuativa.

L’assessorato invita la cittadinanza a studiare percorsi alternativi e porre attenzione ai possibili disagi dovuti all’intenso traffico che inevitabilmente si riverserà sulla viabilità locale.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*