Progetto “Dante’s Pitch”, primo posto ai fanesi di IES

L’associazione fanese IES si classifica al primo posto per l’idea innovativa all’interno della manifestazione Dante’s Pitch organizzata dal Comune di Pesaro.

L’ente pesarese il 26 e il 27 giugno ha organizzato presso lo splendido borgo di Fiorenzuola  di  Focara “Dante’s Pitch”,  un’ iniziativa che ha ospitato 22 gruppi di persone/associazioni che avessero delle idee innovative da proporre per l’avviamento di una start up.  Il Comune, attraverso l’ufficio Opportunità e Sviluppo, si è proposto come intermediario  per mettere a contatto persone con idee innovative e possibili finanziatori. L’obiettivo era quello di premiare le idee migliori con un percorso di accompagnamento presso gli “incubatori” locali e facilitare l’incontro con i  finanziatori. In questo modo si rafforza un ecosistema locale favorevole all’innovazione e capace di attrarre risorse e capitali sul territorio.
Erano presenti all’evento rappresentati dell’Agenzia per l’Innovazione nelle Pubbliche Amministrazioni,  delle Società “incubatrici” BPCube, WIDEA, della Vodafone e del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’ Univpm.

L’Associazione IES di Fano, come idea innovativa, ha presentato  i servizi ad alto valore aggiunto che può svolgere  il  drone o multi-rotore “LET DRONE IES”, completamente progettato e realizzato all’interno.

I servizi proposti sono stati quelli relativi alla fotogrammetria, telerilevamento, rilievi topografici che si possono applicare nell’agricoltura di precisione e nel monitoraggio dell’ambiente. Il servizio principale esposto è  stato quello di realizzare un multi-rotore in formato modulare (DRONE KIT DIDATTICO MODULARE –DKDM-) per fare apprendere facendo (learning by doing)  gli studenti  delle scuole di primo e di secondo grado.

Lo studente che realizzerà un drone metterà in pratica i concetti teorici che apprende in diverse discipline quali la matematica, la fisica, la meccanica, l’elettronica, le telecomunicazioni, l’informatica. In questo modo svilupperà anche competenze tecniche e di problem solving.

Delle 22 idee innovative ne sono state selezionate 4. L’ idea innovativa proposta da IES si è classificato al primo posto.

La premiazione, in presenza dell’Assessore alla Gestione Delle Noci,  si è svolta martedì 14 luglio nella Sala Rossa del Comune di Pesaro.

Hanno ricevuto il primo premio i soci dell’ Associazione IES: Emanuele Tonucci, Domenico Consoli, Loris Penserini e Lucio Tonucci.

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2015 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*