Sicurezza pronto soccorso, a Fano e Pesaro in arrivo guardia armata

Incremento dell’attività di vigilanza esistente e attivazione di una guardia armata nelle ore notturne. Queste in sintesi le decisione assunte dalla direzione aziendale di Marche Nord nel corso dell’incontro svoltosi nel pomeriggio di ieri con il direttore del Pronto Soccorso, le direzioni mediche, la direzione infermieristica e il responsabile del servizio Prevenzione e Protezione.

Delle iniziative intraprese da Marche Nord si parlerà anche alla prossima riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, programmata presso la Prefettura per il prossimo 26 aprile.

maria-capalbo

“Intanto partiamo – commenta il Direttore di Marche Nord Maria Capalbo – da subito incrementiamo la vigilanza già esistente, in attesa che siano completate le procedure d’urgenza per l’istituzione di un servizio di guardia armata, ovviamente in entrambi i nostri pronti soccorsi, di Pesaro e Fano. Di altre possibili iniziative, da attivare congiuntamente alle Forze dell’ordine – conclude – se ne parlerà in sede di Comitato provinciale”.

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.