Comuni Ricicloni, Valcesano sempre più virtuosa

Una vallata sempre più virtuosa quella del Cesano. A certificarlo la terza edizione dell'”Ecoforum Marche”, un appuntamento unico a livello regionale ideato da Legambiente e dedicato al confronto tra rappresentanti dei comuni, gestori dei rifiuti e cittadini sul tema della raccolta differenziata, sulle sfide future della nostra regione e sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti verso un modello di economia circolare delle Marche. Nel corso dell’evento, è stata presentata la 17esima edizione di “Comuni Ricicloni”, l’iniziativa di Legambiente che riconosce le migliori esperienze dei comuni marchigiani in tema di gestione dei rifiuti e sono stati premiati i “Comuni Rifiuti Free”, che si distinguono non solo per una buona raccolta differenziata, ma anche per la qualità delle attività di riciclo e per le buone politiche di prevenzione. Tra le 14 amministrazioni ad aver ottenuto quest’ultimo riconoscimento speciale, ovvero Comuni i cui cittadini hanno conferito nel contenitore del secco meno di 75 kg all’anno di rifiuto non riciclabile, quella di Fratte Rosa. L’amministrazione frattese, con l’80,32%, è stata premiata anche nella sezione dedicata ai “Comuni Ricicloni” per il raggiungimento dell’obiettivo di legge del 65% di raccolta differenziata. Ben altri sette i Comuni della Valcesano ad aver superato abbondantemente l’obiettivo: Mondolfo (77,89%), San Costanzo (75,21%), Serra Sant’Abbondio (74,70%), Monte Porzio (74,68%), Mondavio (74,22%), Frontone (74,04%), San Lorenzo in Campo (70,91%). Percentuali tutte in forte incremento. Tra queste spiccano Fratte Rosa, più 5%, San Costanzo, più 4%, Serra e Frontone addirittura più 8%. Molto soddisfatto il sindaco di Fratte Rosa Alessandro Avaltroni: «Sono orgoglioso certamente per l’ottima percentuale di raccolta differenziata, ma soprattutto del premio ‘Comuni rifiuti free’ che viene assegnato sia per la buona raccolta differenziata che per la qualità delle attività di riciclo. Un grande plauso per questi riconoscimenti va ai miei concittadini». Presente all’Ecoforum l’assessore all’ambiente di Mondolfo Lucia Cattalani. «Mondolfo, con il 77,89%, supera la media regionale del 70% e si attesta tra i migliori risultati anche della provincia di Pesaro Urbino. Siamo soddisfatti e continueremo a lavorare per migliorare l’ambiente e la qualità della vita del nostro territorio. Sicuramente si tratta di un premio che riconosce l’attività e l’impegno della nostra amministrazione nel voler sensibilizzare le abitudini dei cittadini e delle future generazioni sulle giuste modalità di riciclo e riuso dei materiali ed infine dello smaltimento dei rifiuti. Come amministrazione crediamo nella partecipazione della comunità e in questi anni abbiamo organizzato numerosi eventi per migliorare il territorio in cui viviamo».

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.