Lacrime ed emozioni, a Mattia intitolato il campo sportivo di Frontone: “Per sempre nei nostri cuori”

Amava lo sport, il calcio, stare in compagnia Mattia Orlandi, il quindicenne di Frontone che ha perso la vita alla Lanterna azzurra di Corinaldo lo scorso dicembre. Il rettangolo verde era la sua seconda casa e sabato, quello di Frontone, era stralcolmo per il primo memorial organizzato dalla società Junior Pergolese, insieme alla famiglia Orlandi, per ricordarlo. Oltre trecento persone hanno riempito il campo sportivo che, grazie all’operato dall’amministrazione comunale, al termine della manifestazione è stato intitolato proprio a Mattia. Tra i presenti anche il padre di Daniele Pongetti, il ragazzo di Senigallia anche lui deceduto quella tragica notte.

Lacrime ed emozioni, sentimenti e ricordi: una bellissima pagina che sarà ripetuta perché il sorriso di Mattia nessuno lo vuole dimenticare. Al triangolare hanno partecipato i ragazzi che militano nella categoria Allievi del Senigallia calcio, della Junior Pergolese, del Sassoferrato-Genga. Quest’ultime le squadre in cui Mattia ha militato. Al termine del torneo ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti Regione Marche, che ha visto vincere la squadra di Sassoferrato, la Junior ha voluto ricordare il giovane giocatore, il valore dello sport per i ragazzi e ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile questo evento: la famiglia, l’amministrazione comunale, le società intervenute e tutti i giocatori, la polisportiva Frontonese, donando una targa ricordo. Mattia era un grande tifoso della Sampdoria ed in questi mesi la società blucerchiata si è dimostrata più volte vicina, anche con una lettera del presidente Massimo Ferrero, alla famiglia ed al sodalizio pergolese. Ed anche per questa giornata particolare è voluta essere presente con la partecipazione di un gruppo di ultras che hanno donato a Giuseppe e Paola, i genitori di Mattia, un pallone dedicato al figlio con tutti gli autografi dei giocatori. Qualche mese fa invece alla Junior era stata regalata la maglia ufficiale della serie A della squadra ligure, con cui i ragazzi hanno disputato in onore del compagno tutto il campionato regionale 2018-2019. «Una bella giornata – spiegano i promotori del memorial – fortemente voluta per ricordare un ragazzo assolutamente speciale. Tutti insieme e grazie all’amministrazione comunale frontonese, il campo da calcio, al termine della manifestazione, è stato intitolato a Mattia, perché sia ricordato per sempre. Il campo verde era la sua seconda casa. La Junior Pergolese e la Frontonese Calcio si prodigheranno nel futuro per ripetere ogni anno questo evento perchè Mattia rimanga sempre nei cuori di chi lo ha conosciuto». E’ in pochi mesi la seconda lodevole iniziativa per ricordare il quindicenne di Frontone e altre ne seguiranno, perché Mattia è nel cuore di tutti coloro che lo hanno conosciuto.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.