Mundial Beach Soccer: Marotta fa il pieno di turisti e visibilità

Il Canada ha vinto il torneo, Marotta ha stravinto facendo il pieno di visitatori, turisti e visibilità. Si è conclusa con la finalissima tra Italia e Canada, la tappa del Mundial Beach Soccer promossa dalla Pro loco Marotta con il patrocinio del Comune di Mondolfo. Un week-end carico di emozioni e spettacolo. Beach arena sold out, calore, campioni, grandi giocate, divertimento. 

mundial beach soccer marotta-italia canada


Un quadrangolare di altissimo livello quello organizzato dall’Italia Beach Soccer, chiuso al terzo posto dall’Argentina che ha battuto la Svizzera con un rotondo 10-3, trascinata da un super Lago, autore di 5 gol. Una finalina spettacolare che ha anticipato l’appuntamento più atteso. Davanti a tribune stracolme sono scesi in campo gli azzurri e i canadesi.

mundial beach soccer marotta-italiaLa Nazionale italiana è stata accolta da un calore enorme: applausi, ‘ola’ in tribuna e poi tutti insieme a cantare l’Inno. Tra i più applauditi Marco Delvecchio, capitano e marottese d’adozione, premiato miglior giocatore, e Luca Cavalletti. Per il portiere dell’Asd Marotta un sogno che si realizza: è stato infatti selezionato da Maurizio Iorio e farà parte nei prossimi mesi del team azzurro. Il mister dell’Italia, prolifico goleador con la maglia di Roma, Inter, Torino, Verona e Bari, che ha portato il beach soccer in Italia dove ha creato l’IBS, di cui è presidente, ha schierato nel corso del match, tre tempi da 12 minuti, Pellizzoli, Cudini, Tonetto, Toppi, Tangorra, Ganci, Belardinelli, Cavalletti e le due stelle, Di Livio e Delvecchio. Un mix di giocatori con un glorioso passato, tra serie A e anche Nazionale, e giovani di belle speranze. Una sfida entusiasmante quella contro il Canada, team in fortissima ascesa. Dopo il 3-3 al termine dei tempi regolamentari, con tripletta di Delvecchio, un tempo supplementare quindi i calci di rigore ai quali ha prevalso il Canada. Per gli azzurri gli errori di Tonetto e Cudini, ma anche tanta sfortuna: pali di Ganci e lo stesso Tonetto nel terzo tempo.

mundial beach soccer marotta-azione gioco italiaAl termine le premiazioni e i festeggiamenti, quindi per molti giocatori è scattato il rigenerante bagno al mare, appena a qualche metro.
L’evento clou dell’estate marottese ha raggiunto l’obiettivo: migliaia di spettatori e straordinaria visibilità. Un week-end da incorniciare, curato nei minimi dettagli dalla Pro loco, con la collaborazione del Comune. Sport ma non solo. Il Mundial Beach Soccer firmato Italia Beach Soccer è una manifestazione a 360 gradi. I team di Italia, Canada, Argentina e Svizzera sono state ospiti del centro commerciale Il Maestrale, partner dell’evento, dove i giocatori si sono soffermati con fans e appassionati per foto ed autografi, e dei vari ristoranti del territorio che hanno aderito alla simpatica iniziativa ‘Adotta una nazionale’. Tre giornate di festa, tra spettacoli, animazione, la partecipazione di tanti bambini. Il pubblico ha apprezzato ed applaudito entusiasta: «Siamo molto soddisfatti – sottolinea il presidente Pro loco Luca Mazzanti – perché tutto è andato nel migliore dei modi e il successo è sotto gli occhi di tutti. Un bel weekend per Marotta e il territorio. Un enorme ringraziamento va a tutti i volontari, al Comune, agli sponsor e a coloro che hanno collaborato». Ed enorme sarà la visibilità: il Mundial infatti sarà trasmesso, in differita, da Sky Sport a partire dal 25 luglio. Ben 18 ore di differita, alle quali vanno aggiunte quelle di altri canali. E ogni ora di messa in onda, sarà trasmesso un minuto di video promozionale di Mondolfo Marotta.. «Un evento che promuove il nostro territorio a livello nazionale e non solo – evidenzia il sindaco Nicola Barbieri – e che ha attirato tanti turisti. Non si era mai vista una manifestazione simile a Marotta. Un grande ringraziamento alla Pro loco e a tutti coloro che hanno collaborato».

mundial beach soccer marotta-premiazione canadaTanti i complimenti di Maurizio Iorio: «Una organizzazione eccellente e un pubblico straordinario e numerosissimo: è stato un weekend fantastico sotto ogni profilo. Siamo stati accolti e ospitati nel migliore dei modi. Faccio grandi complimenti alla Pro loco e all’Amministrazione comunale per l’enorme e impeccabile lavoro fatto».

mundial beach soccer marotta-premiazione delvecchioCon la finalissima va in archivio un finesettimana straordinario e di una giornata intensa, iniziata già in mattinata con la prima edizione del Maestrale Beach Run: sole, mare, salute e tutto a scopo benefico. Il ricavato sarà infatti interamente devoluto all’associazione Insuperabili che ha sviluppato un progetto, che vede coinvolte l’Asd Marotta e l’associazione Omphalos, volto alla promozione del calcio tra i ragazzi con disabilità cognitiva, relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica, motoria e sensoriale. Sport e solidarietà un binomio alla base di molte delle numerose iniziative della Pro loco che, dopo qualche giorno di riposo, si rimetterà al lavoro per il prossimo evento: Mar80 dal 9 al 11 agosto.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.