Confermato il bonus pubblicità 2019, 75% di credito d’imposta alle imprese

Anche quest’anno le imprese interessate potranno fare domanda per usufruire del bonus pubblicità.

Le domande vanno presentate da imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali dal 1 al 31 ottobre 2019 attraverso il proprio commercialista.

Il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali diventa quindi permanente.

Una novità del testo 2019 è la misura dell’incentivo, confermata al 75% del valore incrementale degli investimenti pubblicitari effettuati da tutte le imprese.

Viene invece eliminata la quota del 90% prevista per le micro, piccole e medie imprese e per le start up.

L’accesso al bonus pubblicità è subordinato all’incremento di almeno l’1% degli investimenti pubblicitari effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente.

I mezzi coinvolti rimangono gli stessi: tv, radio locali, quotidiani e periodici nelle versioni cartacee e online.

Sei interessato? Contattaci per un preventivo.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Oltrefano.it Redazione

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.