L’offerta turistica della provincia pesarese presentata alla Bit di Milano

Rossini, Raffaello e Leopardi: la Regione Marche, alla Bit – Borsa Internazionale del Turismo di Milano, ha aperto domenica 11 febbraio all’insegna dei grandi marchigiani illustri. Ad aprire lo spazio espositivo della Regione Marche il vice Presidente del Consiglio regionale, Renato Claudio Minardi con Raimondo Orsetti, dirigente del Servizio Sviluppo e Valorizzazione delle Marche. In seguito, Minardi ha coordinato il format “Viaggio nella bellezza delle Marche: la marca pesarese” che comprende l’offerta turistica della Provincia di Pesaro e Urbino.

Il 2018 sarà un anno straordinario per il turismo della nostra Regione e in particolare per la Provincia di Pesaro e Urbino. – Spiega Minardi–. Alla Bit, la più importante vetrina internazionale di promozione turistica, siamo riusciti a rappresentare con successo l’offerta turistica provinciale che comprende tutte le leve che attraggono turismo. Sarà un anno nel segno del genio Gioacchino Rossini, in occasione del150° anno dalla morte. Da qui fino al 2020, con la celebrazione del 500° anniversario di Raffaello Sanzio, si terranno nella nostra provincia una miriade di manifestazioni, in grado di incrementare il movimento dei turisti grazie a nuovi progetti e alla messa in rete di eventi sul territorio”.

I progetti presentati alla Bit sono stati: “Due Vacanze in Una” dei comuni di Gabicce Mare e Gradara; le Fiere e le Mostre del Tartufo: la 53° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna, la Mostra Mercato del Tartufo e Prodotti del Bosco e l’Alogastronomia di Apecchio; la 23a Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola e dei Prodotti tipici e la 55esima Mostra Nazionale del Tartufo Bianco di Sant’Angelo in Vado. Poi ancora, spazio per Fano e i ai suoi eventi più importanti: Il Carnevale 2019; Passaggi Festival, Fano jazz by the sea e il Festival del brodetto. Urbino con i suoi eventi 2018: il ventennale dell’iscrizione Unesco a Patrimonio dell’Umanità, Urbino in Acquerello, Urbino città del libro, Urbino Teatro Urbano – Festival teatrale, Urbino musica antica, Urbino Plays Jazz, Festa del Duca e Festa dell’Aquilone.

La Confesercenti con Urbino Incoming il progetto “Personaggi di rottura” e Confcommercio con “Itinerari di bellezza”. “Il Natale che non ti aspetti”: la rete degli eventi natalizi coordinato dall’Unpli Pesaro e Urbino e infine le “Strade della Birra” a cura dell’Associazione Nazionale Città della Birra”.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*