Marche Nord, primo percorso regionale per diagnosi e cura tumore allo stomaco

Un’equipe specializzata per la diagnosi e la cura del tumore allo stomaco. L’Azienda Ospedaliera Marche Nord ha attivato, il primo nella regione Marche, un percorso interno per i pazienti con la diagnosi con questo tipo di patologia.
“Il gruppo di specialisti è composto – spiega Alberto Patriti primario di chirurgia generale dell’azienda ospedaliera Marche Nord – da esperti, ciascuno nel proprio settore, nelle più moderne metodiche di trattamento del tumore gastrico e svolgono da anni attività clinica e di ricerca in questo settore. E’ la prima volta che, per quanto ne sappia, vi sia stata una mobilitazione di professionisti così massiccia per una neoplasia a volte trascurata proprio nelle regioni in cui tale patologia colpisce più duramente”. I medici dell’Oncologia, della Chirurgia, della Gastroenterologia, Radiologia, Radioterapia, Anestesia, Medicina Nucleare, Anatomia Patologica, Nutrizione Clinica, Psicologia Ospedaliera, Cure Palliative lavorano insieme per il Percorso Diagnostico Terapeutico Aziendale specifico per garantire cure personalizzate e veloci al paziente.
“Per Marche Nord sono circa una sessantina di casi all’anno trattati – aggiunge il primario di Gastroenterologia Antonella Scarcelli – il PDTA è un sistema organizzativo che permette il veloce e corretto inquadramento di questa grave patologia per poi procedere alla cura migliore. Il tumore allo stomaco è il quinto tumore più frequente in Italia nella popolazione con età superiore a 70 anni ma, nel triangolo compreso tra Umbria, Romagna e alte Marche, l’incidenza di tale patologia è più alta rispetto al resto d’Italia. Da qui l’esigenza di dare una risposta efficace alla popolazione”.
Per il direttore dell’unità di oncologia Rodolfo Mattioli: “la cura del tumore gastrico comprende trattamenti endoscopici, cioè la rimozione di tumori iniziali usando la gastroscopia, trattamenti chirurgici, con l’asportazione di tutto o parte dello stomaco con i linfonodi circostanti, la chemioterapia e la radioterapia. Con questa varietà di trattamenti, un lavoro di equipe è indispensabile per individuare la miglior terapia per il singolo caso, quella che oggi viene chiamata terapia personalizzata. Tutto questo nell’ottica di una umanizzazione delle cure che rimane uno degli obiettivi principali di Marche Nord. Il gruppo multidisciplinare si avvale, inoltre, dell’esperienza dal Dr Vincenzo Catalano che è tra gli oncologi che ha redatto le linee guida nazionali della Società Italiana di Oncologia Medica per il trattamento del tumore gastrico”.
Per la diagnosi e la cura di questa patologia l’azienda ha attivato, ogni martedì, un ambulatorio dedicato con il dottor Tamburini, responsabile di chirurgia gastrica, e lo specialista Sisti.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*