A San Costanzo presentazione del libro “Parte del mondo”: madre e figlia insieme per superare i pregiudizi

Sabato 3 febbraio, alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare “Filippo Montesi” nel palazzo del Comune a San Costanzo si presenta il libro “Parte del mondo” (BookSprint Edizioni, 2017) di Patrizia Bellucci. Interverranno l’autrice, il sindaco Margherita Pedinelli e il giornalista Alberto Pancrazi. L’incontro è aperto a tutti. “La vita mi ha dimostrato che non ho lottato invano… tu stessa sei il mio traguardo! E ogni giorno mi ricordi che la lotta intrapresa, sebbene piena di ostacoli e difficoltà, ha saputo renderci onore, trasformandoci in guerriere senza paura che combattono senza sosta per essere parte del mondo”. Poche righe che sintetizzano il coraggioso percorso condiviso da madre e figlia per superare le barriere e i pregiudizi nei confronti della disabilità. Una lunga battaglia la loro, tra sconfitte e successi straordinari sulla strada impervia dell’integrazione sociale, per essere appunto parte del mondo, come recita il titolo del racconto autobiografico che Patrizia Bellucci dedica alla figlia Angelica. Patrizia Bellucci è nata a Urbino nel 1967 e vive a San Costanzo. Casalinga, sposata, ha due figli: Angelica e Jonathan. Il suo libro “Parte del mondo”, pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni, è disponibile nella doppia versione e-book. Alberto Pancrazi, giornalista marchigiano dal 1973, ha lavorato al “Corriere Adriatico” e in Rai fino al giugno scorso, è stato una delle voci radiofoniche del basket e conduttore della trasmissione “Tuttobasket”. Ha ottenuto il Premio Reverberi, l’Oscar italiano del basket, quale miglior giornalista per la stagione 2012/2013. Si è occupato di cronaca, politica, sport e spettacoli, con grande attenzione ai problemi sociali.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*