All’osteria del Pisello la rassegna d’eventi sul vino Aspettando Radici del Sud

In anteprima assoluta lunedì 5 agosto all’Osteria del Pisello di Sant’Andrea in Villis la rassegna ASPETTANDO RADICI DEL SUD. Un evento eccezionale per conoscere le eccellenti etichette made in Sud Italia, a partire da vitigni autoctoni di quell’area del Bel Paese. Il focus sarà incentrato sui vini rosati, fiore all’occhiello delle regioni Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. In degustazione oltre cinquanta etichette, prodotte nelle diverse declinazioni.

Riparte dalle Marche, nella Provincia di Pesaro e Urbino,  la rassegna itinerante d’eventi sul vino che ci condurrà alla XV edizione di Radici del Sud. Chiusi i battenti della manifestazione dei vini e degli oli del Sud che si è tenuta dal 4 al 10 giugno al Castello di Sannicandro di Bari, è già in programma per Lunedì 5 Agosto, il primo degli appuntamenti di “Aspettando Radici del Sud” utili ad approfondire la conoscenza dei migliori vini da vitigni autoctoni del Sud Italia. Saranno i vini Rosati i protagonisti della serata all’Osteria del Pisello di Sant’Andrea di Fano (PU) tra le colline che si estendono tra i Comuni di Pesaro e Fano. Nel corso della serata sarà possibile valutare oltre 50 vini Rosati della Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e della Sicilia insieme a sommelier, degustatori e winelovers.  Dalle ore 20 sarà possibile seguire una degustazione guidata dai curatori dell’evento. Per meglio apprezzare le qualità organolettiche dei vini e la loro duttilità nel coniugarsi alla gastronomia locale sarà possibile scegliere tra la degustazione dei vini rosati abbinata ad un tagliere di tipicità locali o optare per una cena realizzata con i prodotti tipici delle colline pesaresi scelti tra la migliore produzione agroalimentare della zona. L’evento è rivolto agli addetti ai lavori ma anche agli appassionati di vino e agli stessi produttori che approfittando del piacevole dehors dell’osteria, immerso tra le colline pesaresi potranno conoscere o riscoprire i grandi vini del Sud, eclettici e di grande versatilità. La selezione di musiche scelte per i vini del Sud è affidata a Toni Grandolfo. La degustazione è aperta al pubblico con banchi d’assaggio vini e un tagliere di specialità locali al costo di 10 E.  Oppure è possibile accedere ai banchi d’assaggio vini con cena servita al tavolo a base di eccellenze del territorio al costo di 25 E.

Per info & prenotazioni contattare Stefano al 329 86 36 501 o 0721 83 61 69.

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.