“Pedalata Controcorrente” Fano – Furlo

For.Bìci FIAB di Fano, nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, organizza per domenica 22 settembre 2019 la “Pedalata Controcorrente” Fano – Furlo.
L’associazione fanese che da tempo promuove l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano,
intende dimostrare come sia possibile utilizzare la bicicletta anche per la riscoperta e la valorizzazione del territorio,
nello specifico il nostro entroterra, pedalando controcorrente lungo le vallate dei fiumi Metauro e Candigliano.
Si partirà dall’Arco d’Augusto di Fano, nella splendida cornice del Pincio appena riqualificato,
per pedalare su strade secondarie fino alla golena del Furlo, dove si terrà il pasta Party finale.
Segue il programma:
Appuntamento ore 8:00 presso l’Arco d’Augusto, partenza: ore 8:30
Percorso di andata di circa 40km, prevalentemente asfaltato, su strade secondarie e a basso traffico
Pasta Party (pranzo) presso il bar “Il Nido”, nelle vicinanze della golena del Furlo.
Nel pomeriggio rientro libero a Fano.
Chi vorrà potrà visitare la diga che nella giornata del 22 sarà aperta alle visite e poi pedalare ancora,
stavolta in leggera discesa, per altri 40 km lungo la direttrice della vecchia Flaminia.
Ai partecipanti è richiesto un contributo di adesione di 15 € che include il pasta-party, la t-shirt dell’evento e la copertura assicurativa.
Per INFORMAZIONI è possibile scrivere a [email protected], oppure telefonare al 338.9174371 (Marco) o al 338.7470524 (Gianfranco).
Le ISCRIZIONI, che per esigenze organizzative saranno limitate ad un massimo di 50 persone, si potranno effettuare presso Casa Archilei,
in  via Ugo Bassi 6 a Fano,  nei giorni 17, 18, 19 settembre, dalle ore 18:15 alle ore 19:30
I minori potranno partecipare solo se accompagnati da un adulto responsabile.
Sarà possibile affittare biciclette, anche a pedalata assistita,  presso il partner tecnico Marche and Bike, telefonando al 342 5295769  (Giacomo).
A tutti è richiesta una bicicletta efficiente con cambio, sono consigliati l’utilizzo del casco e la dotazione minima necessaria per affrontare piccoli imprevisti.
Vige il Codice della Strada.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.