Fano, opposizioni all’attacco: “Che giochi state facendo sul Cecchi? Mozione di sfiducia verso il presidente della Provincia”

“Ci riteniamo offesi – sottolineano i consiglieri comunali Stefano Mirisola (Forza Italia), Luca Serfilippi (La Tua Fano), Marianna Magrini e Gianluca Ilari (Progetto Fano) e Davide Delvecchio (UDC) – dal continuo atteggiamento del Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Tagliolini, che non perde occasione per dimostrare l’ostilità verso la nostra città.

Purtroppo non è la prima volta che il Presidente della Provincia, in evidente sudditanza ideologica del Sindaco di Pesaro, prende decisioni che non sono per il bene comune dell’intero territorio, ma solo per l’interesse della città di Pesaro.

Questa ennesima e clamorosa denuncia della Senatrice Puglisi ” Che giochi state facendo sul Cecchi” rivolto in particolare modo al presidente della Provincia Tagliolini, con il silenzio del Sindaco Seri e del Vicepresidente Regionale Minardi, (sempre dichiarazioni della Senatrice), sarà la goccia che farà traboccare il vaso? Seri e Minardi reagiranno in maniera decisa contro questo atteggiamento chiaramente ostile della provincia, visto che l’assessore Mascarin non è pervenuto?.

Per questo motivo presenteremo una Mozione in Consiglio Comunale, visto che tra i Banchi della massima assise cittadina oltre a Seri e Minardi, c’è anche il Consigliere Nicolelli PD che rappresenta Fano nel Consiglio Provinciale.

Chiederemo al Consiglio Comunale di Fano di votare una mozione di sfiducia verso il Presidente della provincia Tagliolini, visto i continui atti discriminatori verso Fano, e chiederemo al Sindaco e Giunta di presentare una diffida ad adempiere verso al Provincia rispetto agli accordi presi sulla succursale dell’Agrario Cecchi a Fano.

Siamo curiosi di vedere quanti tra i banchi del Consiglio Comunale, rappresenteranno le istanze dei cittadini di Fano e quanti la sudditanza verso il Sindaco di Pesaro”.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*