Serfilippi: “Rispetto scelta dei segretari, sarà a sostegno della Tarsi”

Cari Amici e Concittadini,

Penso che nella vita c’è un tempo per ogni cosa, e bisogna essere sempre UMILI e fare quello che ti senti, in ogni ambito.

Scrivo queste poche righe per ringraziarvi del supporto che in questi mesi mi avete dato. In tanti mi avete chiesto di candidarmi a SINDACO della nostra amata città, senza che io ne avessi mai manifestato l’intenzione.

Vi voglio ringraziare uno ad uno perché significa che l’IMPEGNO che ho profuso da quando sono rientrato in consiglio comunale un anno e mezzo fa, è apprezzato e godo della vostra FIDUCIA e STIMA (di questi tempi per un politico.. cosa rara)!

Avere un Sindaco di 32 anni, competente e grintoso, poteva dare quella “freschezza politica” che alla nostra città serve (c’è gente che fa politica da 40 anni), ma forse prematura (come molti di voi, AMICI VERI e FAMIGLIA in primis, mi avete sempre detto).

Martedì i segretari dei partiti di centro-destra, allargato alle liste civiche, hanno scelto di candidare Lucia Tarsi, collega consigliera, che da anni si batte per la nostra sanità con competenza e carisma.

RISPETTO questa scelta e la SOSTERRO’, perché prima dei personalismi viene la squadra e il programma di governo.

Fano ha bisogno di un CAMBIO DI PASSO; in questi quattro anni, la rivoluzione promessa dal PD e da SERI non c’è stata sotto NESSUN punto di vista, in primis nei settori chiave (che portano pochi voti rispetto agli asfalti, ma che potevano dare prospettive di #crescita e attrarre #investimenti), ne elenco i 3 più importanti:

– #RILANCIO dell’#ECONOMIA della nostra città (si parla tanto di #TURISMO ma non è stato fatto nessun investimento per riqualificare il LUNGOMARE o il CENTRO storico – nonostante lo sblocco del Governo di 20 MILIONI);

– REVISIONE COMPLETA del PIANO REGOLATORE GENERALE (il vero strumento di Pianificazione #Urbanistica della nostra città che non è stato minimamente toccato, se non per bloccare una possibilità di sviluppo dell’Ex Zuccherificio e delle Terme);

– svendita del nostro OSPEDALE verso PESARO (l’Ospedale Unico sarà a Muraglia con l’ok di Seri e del PD).

Per questo da cittadino, da consigliere comunale Indipendente e da iscritto alla Lega, mi sono battuto e continuerò a lottare per migliorare Fano e creare un’alternativa di governo valida e competente.

Luca Serfilippi

Consigliere Comunale Gruppo Indipendente Fano

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*