Pergola nel Cuore, è Antonio Baldelli il candidato sindaco: “Con una squadra forte che mi riempie di orgoglio”

La legge non consente a Francesco Baldelli, sindaco di Pergola nelle ultime due legislature, di candidarsi per la terza volta consecutiva. La lista di ‘Pergola nel Cuore’ punta su Antonio Baldelli, 47 anni, avvocato, capogruppo della maggioranza consiliare: «Pergola nel cuore – esordisce il candidato sindaco – si presenta agli elettori con una lista davvero forte e che mi riempie di orgoglio, confermando il nome e la squadra vincenti. Una squadra che, allo stesso tempo, cresce con nuovi e qualificanti ingressi, a dimostrazione che in questi 10 anni abbiamo saputo unire e creare una vasta rete di relazioni. La scelta che ci ha guidato nella composizione della lista è ispirata a due parole: competenza e passione. E cosi la nostra squadra vede rappresentate tutte le fasce di età, le varie sensibilità della città e in particolare tutti i profili necessari a guidare un ente complesso come un Comune. Professionisti che hanno deciso di mettere al servizio della città le proprie competenze, da quella giuridica alla commerciale, da quella sanitaria alla tecnica edile. Accanto a queste figure rimarrà come punto di riferimento insostituibile Francesco Baldelli, che coordinerà il gruppo e che, non dimentichiamolo, è stato l’unico candidato a sindaco che è riuscito a vincere in 12 seggi su 12». Oltre all’attuale sindaco, in lista ci sono: Marta Oradei, attuale vicesindaco; Francesco Vittorio Gammarota, primario chirurgo dell’ospedale di Pergola; Luca Castratori, geometra e attuale assessore ai lavori pubblici; Debora Arcangeli, consulente commerciale e revisore dei conti; Diego Sabatucci, assessore uscente al bilancio; Simonetta Principi, responsabile amministrativa di azienda; Luciano Carbonari, attuale consigliere delegato per le frazioni; Marisa Maletta, responsabile associazione di tutela degli animali; Luciano Orlandi, consigliere uscente responsabile per l’organizzazione degli eventi comunali; Liberto Marchigiani, responsabile per le attività teatrali; Federico Sabbatini, il più giovane, 25 anni. Baldelli si sofferma su quanto realizzato e sui nuovi importanti progetti: «L’elenco degli obiettivi raggiunti e delle opere pubbliche realizzate in questi 10 anni occuperebbe troppo spazio per una pagina di giornale. Per questo cito, fra tutti, il risanamento del bilancio comunale, il nuovo ingresso di Pergola in via Don Minzoni, la completa ristrutturazione dei giardini storici, questi ultimi realizzati con finanziamenti a fondo perduto. Poi il restyling di viale Martiri con la sua completa asfaltatura e un chilometro di nuovi marciapiedi. Mai abbandonate le frazioni che saranno centrali anche nel quinto piano delle opere pubbliche da 9 milioni di euro e ben 65 cantieri in partenza o già avviati, che illustreremo nel prossimo incontro coi cittadini».

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.