Lavori, a San Costanzo la Giunta Pedinelli investe oltre 700mila euro

Ben 2 milioni di lavori pubblici su tutto il territorio comunale. Interventi conclusi da poco, altri in fase di esecuzione, mentre alcuni partiranno a breve. La giunta Pedinelli ha dato il via a una straordinaria stagione di lavori, tra asfaltature, manutenzioni straordinarie, marciapiedi, sistemazione di strade e frane, fognature, ampliamento dei depuratori. Opere pubbliche finanziate per ben 727mila euro con risorse del bilancio comunale. Altre realizzate o che lo saranno grazie a importanti finanziamenti e sinergie, in primis, l’ampliamento del depuratore di via Volpella. L’intervento, 1.300.000 euro, è stato finanziato da Marche Multiservizi e Aato. «E’ una enorme soddisfazione – ha esordito la sindaca Pedinelli, affiancata dal vice Filippo Sorcinelli, dall’assessore Rubens Camilloni e dai responsabili ufficio tecnico e ragioneria, Fabrizio Carbonari e Lina Caradonna – riuscire a realizzare per la nostra comunità tantissimi lavori pubblici in tutto il nostro ampio territorio. Grazie a una gestione oculata e alla professionalità dei nostri dirigenti, sono opere quasi interamente finanziate con nostre risorse. Sono investimenti molto importanti, che acquistano ancor più valore se si considera il periodo certamente non semplice anche per i comuni». Massima attenzione alle strade: «Conclusa l’asfaltatura di via Mazzini per 25mila euro, così come il consolidamento delle grotte, necessario dopo la forte ondata di maltempo. Altra strada già asfaltata, per 20mila euro, via Dante Alighieri; conclusi i ripristini in via Puglia, Tomba, Toscana e viale della Libertà. I lavori sono stati eseguiti insieme a Marche Multiservizi. Terminata anche l’asfaltatura, da parte della Provincia e di Enel, di un lungo tratto della strada Grazie-Ponterio. Partita, invece, quella che interesserà un chilometro della provinciale Orcianense. Asfalteremo inoltre piazza Perticari, dove realizzeremo anche i marciapiedi con pavimentazione in pietra, per 30mila euro. Destineremo inoltre 280mila per altre asfalti e strade bianche». Dal centro del paese alle frazioni: «A breve, a Solfanuccio, sistemeremo ben 3 chilometri della strada Vencareto e il ponte, per 40mila euro. In zona Santa Croce è terminata la realizzazione delle fognature delle acque bianche e i ripristini della sede stradale, così come abbiamo concluso gli asfalti a Cerasa di via San Lorenzo e Pietro Nenni per 40mila euro. In fase di partenza i marciapiedi a Solfanuccio. L’investimento è di 170mila euro. Altri 113mila per gli asfalti di strada Marotta e la frana in via San Vitale. Insieme ad Aset e Aato, destineremo 30mila euro per il depuratore della zona Grazie Ponterio».

Capitolo scuole e parchi pubblici: «La primaria e secondaria di San Costanzo saranno interessate da lavori di manutenzione straordinaria. Destineremo poi 12mila per i parchi gioco di Cerasa e del capoluogo. Altro 26mila euro per i parchi gioco delle due scuole dell’infanzia, grazie a un finanziamento della Regione e alla nostra compartecipazione. Per verde pubblico e pulizia mura, infine, altri 10mila euro. E’ pronto – conclude la sindaca – il progetto per il campo d’allenamento in sintetico».

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*