San Lorenzo in Campo, cantieri aperti in tutto il territorio. Dellonti: “Investiti oltre 250mila euro sulle strade”

Asfaltature e manutenzione del territorio: continuano a ritmo serrato gli interventi nel centro laurentino. Si è concluso da pochi giorni l’importante piano di asfaltature realizzate dall’amministrazione comunale in collaborazione con Marche Multiservizi. I lavori hanno interessato le zone dove sono stati eseguiti scavi per acquedotto e gas metano. Tante le strade completamente riasfaltate, tra cui, molto importanti, via Garibaldi, Mazzini, Leopardi e Montalfoglio. E a giorni partiranno altri lavori attesi da anni. A darne notizia, molto soddisfatto il sindaco Davide Dellonti. E’ finalmente arrivata la buona notizia da parte di Anas che attendevamo da tempo. Grazie alle nostre continue richieste partiranno i lavori di asfaltatura completa della strada 424 “Val Cesano” dalla chiesa del Crocifisso alla zona industriale San Severo. Una opera richiesta e fortemente sentita da tutta la comunità in quanto uno dei tratti che maggiormente necessitano di interventi sulla 424, oltretutto posizionato per gran parte in area urbana. Siamo riusciti ad intercettare, grazie ad un lavoro di mesi svolto con l’assessore Bonifazi, i primissimi fondi Anas per la 424 per opere di straordinaria manutenzione. Si tratta di un intervento di circa 200mila euro. Altri interventi, sempre sulla stessa strada, nel territorio di nostra competenza, inizieranno a breve>. Entro breve dovrebbero arrivare importanti e decisive novità anche per quanto riguarda l’ultimazione della variante. Si respira ottimismo per il completamento dell’opera, fondamentale per lo sviluppo dell’intero paese. Già iniziati, invece, i lavori relativi al progetto di 30mila euro riguardante le strade esterne comunali. <Sono lavori – spiega il sindaco Davide Dellonti – che realizziamo con gli ennesimi fondi ottenuti dalla Regione per le calamità naturali. L’intervento riguarda la costruzione del nuovo ponte in via Bagnara. L’opera risolverà efficacemente il problema che si veniva a creare, ossia le acque del fosso demaniale invadevano la strada in caso di piogge copiose. Per questo appalto sono previsti interventi anche sulla strada di Montalfoglio e San Cristoforo. In metà mandato abbiamo investito oltre 250mila euro per asfaltature e interventi sulle strade, sanando molte criticità e rendendo la viabilità e il territorio più sicuri>.

Si stanno concludendo i lavori relativi al restyling del centro storico per un importo di 160mila euro. Realizzata la nuova piazzetta di fronte alla basilica e i marciapiedi, in dirittura d’arrivo l’illuminazione monumentale.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*