Logo%20Allianz%20Bank%20Ghironzi%20Cristian.jpg
Mai come in questi ultimi anni i risparmiatori sono stati messi a dura prova, dalla crisi ai fallimenti bancari, dalla situazione della Grecia a quella della Spagna. La situazione finanziaria dei paesi periferici europei ha minato le loro certezze, creando in alcune circostanze situazioni di panico e facendoli spesso sentire smarriti.
In questo contesto non tutti gli intermediari sono uguali, non tutti sono pronti o hanno voglia di essere pronti al servizio del cliente. Dobbiamo scegliere chi fa il servizio migliore. Dobbiamo dimostrare il nostro interesse per ottenere un servizio di qualità.
Un primo inizio? La qualità delle informazioni che ci vengono richieste dall’intermediario.
Faccio un esempio.
Visita medica per il rinnovo patente. Quanti di noi la considerano veramente una “visita medica“.
Quel colloquio fatto presso la scuola guida può sostituire il nostro medico di fiducia?
Evidentemente no.
Con i nostri soldi deve avvenire lo stesso.
Con qualche intermediario parliamo di cose poco importanti in modo distratto e dobbiamo rendercene conto. Con il nostro consulente parliamo di cose importanti che richiedono tempo e attenzione da parte sua e da parte nostra. Il nostro consulente finanziario “vero” è quello che ci fa molte domande. Quando siamo infastiditi dalle sue domande, quando ci sentiamo in imbarazzo perché “si fa i fatti nostri” ecco, forse ci siamo, è un consulente di cui avere fiducia.
Il ruolo fondamentale del Consulente è quello di identificare e capire quali sono le esigenze e gli obbiettivi del cliente e trovare insieme a lui le soluzioni migliori; è il professionista che si affianca alle persone, ne cura i propri interessi, instaura con esse rapporti basati sulla reciproca fiducia ed effettua una corretta pianificazione finanziaria.
Aspetto fondamentale è la conoscenza del cliente e della famiglia, conoscere per condividere al meglio gli obbiettivi e insieme al cliente trovare la soluzione migliore per raggiungerli.
Attività importantissima è la periodica e costante assistenza che deve dare ai propri clienti, al fine di monitorare i progetti condivisi e apportare se necessario correzioni e miglioramenti.
Il cliente deve sapere di avere un punto di riferimento, un professionista sul quale poter contare sempre e in particolar modo quando le vicissitudini economiche, finanziarie e sociali sono avverse e creano in lui smarrimento e paura.
Il Consulente pone al centro della sua attenzione il cliente, che è il soggetto principale, è il punto di partenza e di arrivo della sua attività.
Ghironzi Cristian
Financial Advisor  Allianz Bank Via V. Veneto, 16    61032 Fano (PU)
tel. 0721/808275 cell. 393/4687353

CONDIVIDI:
  • gplus
  • pinterest