Piloti pergolesi a tutto gas: dominano Cimarelli, Contardi e Sbrollini

Dominio dei piloti pergolesi: Marco Sbrollini e Maurizio Contardi si sono aggiudicati la vittoria di classe nel campionato Italiano Velocità Montagna 2018. Contardi, presidente della Scuderia Catria, il primo posto di classe 1600 cc gruppo E1-Italia lo inseguiva da qualche anno e grazie ad un’ottima vettura, Honda civic, e a una grande determinazione è riuscito nell’impresa. Sbrollini invece ha vinto la classe + 3000 cc gruppo E1-Italia. E’ stato anche selezionato per prendere parte al “Master Hill Climb 2018″, campionato europeo a squadre, tenutosi a Gubbio, con i migliori piloti. Enormi soddisfazioni anche per Franco Cimarelli. Al Mugello un finesettimana di vittorie. E’ tornato in pista, a fine stagione, solo per prendere confidenza con la nuova vettura, una Porsche 997, con la quale disputerà il campionato 2019. Grazie alle doti di guida che lo contraddistinguono, è rientrato da grande protagonista nella “Supercup”, riuscendo a vincere le 2 gare. Ha poi corso nel Trofeo “500 Abarth”, campionato nel quale è stato più volte campione Italiano. Dominio in entrambe le gare. Il feeling con la nuova vettura è ancora al 70%, ma con queste premesse, la prossima stagione si preannuncia entusiasmante. Risultati che acquistano ancor più valore considerato che corre da indipendente, senza un team di professionisti ad affiancarlo. Ad aiutarlo alcuni pergolesi: Mauro Francioni, Alessandro Lancia, Diego Lorenzetti, Luca Loretelli, Michele Montesi, Massimiliano Profili, Gianluca Santi. «Ai nostri piloti e ai loro collaboratori – sottolinea il sindaco Francesco Baldelli – vanno i miei complimenti a nome dell’intera comunità Pergolese. Coi loro successi sportivi, Franco, Marco e Maurizio fanno conoscere Pergola e danno lustro al nome della città, guidati da una sana passione sportiva che comporta anche tanto sacrificio, ripagato da queste prestigiose vittorie».

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*