Ginnastica artistica e ritmica, il Csi Pesaro Urbino protagonista

Sabato 10 marzo a Pesaro farà tappa la seconda prova del campionato regionale di ginnastica artistica per le categorie maschile e femminile Super B e Super A, Top Level. Saranno 6 le società delle Marche che parteciperanno alla competizione. Le gare lo scorso fine settimana erano state rimandate a causa delle forti nevicate.

La tappa di sabato prossimo è valevole per l’accesso alla fase nazionale CSI di ginnastica artistica 2018. La manifestazione si svolge in tre tappe divise tra Osimo, Pesaro e Recanati.

L’evento sportivo a Pesaro sarà ospitato all’interno della palestra dell’Imperial Gymnastic Art di via Toscana 22, società sportiva associata al Csi Pesaro Urbino. A partire dalle ore 15 e fino alle 19 i giovani atleti si sfideranno in base al programma di gara.

“Siamo molto contenti di ospitare nella nostra struttura questa gara organizzata dal Csi – spiega Elena Indioukova, responsabile della società sportiva che fa capo alla palestra – .Circa 25/30 bambini della nostra società prenderanno parte alle gare regionali. Tre piccole atlete dell’Imperial Gymnastic Art faranno il programma Top level, due bambine il programma super B e circa una decina il programma Super A. Poi gareggeranno anche i maschietti in un programma a parte denominato Large. Abbiamo partecipato – continua Elena – anche alla gara di Osimo lo scorso 18 febbraio, ma purtroppo a causa dell’influenza stagionale solo sei atleti hanno potuto prendere parte alla competizione. Qui a Pesaro ci rifaremo, mettendo il massimo impegno nelle gare”.

Intanto la società Rithmicadeline di Pesaro, affiliata al Csi Pesaro Urbino, ha partecipato con ottimi risultati nel pomeriggio dello scorso sabato 3 marzo a Castel Bolognese alla fase interregionale della disciplina ginnastica ritmica, valida per accedere alle finali nazionali 2018, organizzate dal CSI.

“La società Ritmicadeline ha disputato un’ottima gara raggiungendo il podio – spiega la responsabile regionale della commissione ginnastica ritmica della regione Emilia Romagna, Lorena Leoni -. In gara abbiamo valutato 20 bambine con esercizi individuali, una squadra e tre coppie. E’ una società che lavora molto bene con atlete molto brave. Le vincitrici saranno poi inserite nella classifica nazionale Csi, in base ai criteri della direzione tecnica nazionale, e parteciperanno i primi di maggio alle finali nazionali che si terranno a Lignano Sabbiadoro in Friuli.”

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*