La Laurentina pronta a ripartire. I giallorossi riabbracciano bomber Cossa

Smaltita la delusione per la retrocessione, la Laurentina è pronta a ripartire con entusiasmo. Dopo quattro anni di Promozione, i giallorossi tornano sui campi di Prima categoria con determinazione e tante novità. La nuova stagione è stata presentata allo stadio comunale dalla società che, in blocco, ha deciso di continuare il proprio percorso: «Siamo pronti a ripartire – ha spiegato il direttore sportivo Marco Conti – dopo l’amarezza della retrocessione. Ci sono sempre più difficoltà, ma vogliamo garantire un futuro calcistico a tanti giovani e per questo continuiamo il nostro cammino con tanti sacrifici. Abbiamo cambiato molto, dall’allenatore ai giocatori; l’obiettivo è toglierci delle belle soddisfazioni». Con Conti, presenti il presidente Marino Petroni e gran parte della dirigenza. Molti i volti nuovi, ad iniziare dal tecnico Marco Franceschelli, due anni fa alla guida del Mondolfo: «Ho accettato con entusiasmo questa nuova avventura, difficile ma allo stesso tempo molto stimolante. Ho tanta voglia di iniziare e fare bene. Abbiamo le carte in regola per disputare un buon campionato». Sarà coadiuvato dal preparatore dei portieri Giovanni Altea. Tra le conferme quelle dei centrocampisti laurentini doc Francesco Conti e Manuel Bartolomeoli, del difensore Serafini e di alcuni giovani che l’anno scorso hanno esordito in Promozione: Avaltroni, Montanari, Zandri, Pallotta, Lorenzo e Simone Orazietti, Ghetti e Frati. Diversi i colpi importanti già piazzati, su tutti il graditissimo ritorno del bomber Alessandro Cossa; il quotato portiere Emanuele Rossi, ex Fabriano Cerreto; il centrocampista Niccolò Paradisi, ex Monserra e Mondolfo. Nuovi anche i difensori Fioranelli, Francescangeli e Fraboni, il centrocampista Cervasi, i giovani attaccanti Patacconi e Marini. Ma il mercato non è chiuso: la società è pronta a regalare a Franceschelli altri due innesti, ad iniziare da un attaccante.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.