Notturna dei Sapori in mtb, a Montalfoglio in 200 per pedalare tra colline, borghi e specialità enogastronomiche

Venti chilometri in bicicletta, a partire dal tramonto, tra verdi colline, vigneti e suggestivi borghi. Cicloturismo sempre più protagonista nella Valcesano che domani, tra San Lorenzo in Campo e Fratte Rosa, ospita la settima edizione della ‘Notturna dei sapori in mtb’. Cuore dell’iniziativa il meraviglioso borgo di Montalfoglio, dove è stata presentata dall’ideatore e presidente della San Martino Bike & Tours, Alessandro Montanari e dal sindaco di San Lorenzo Davide Dellonti. Presenti anche la presidente della Pro loco di Fratte Rosa Valeria Bartocci e Marta Carboni e Lauro Canapini della Pro loco di San Costanzo che, insieme all’associazione San Vito giovani, collaborano curando la parte enogastronomica. «E’ un evento – ha esordito Montanari, ex ciclista professionista, – che rientra in un progetto più ampio legato al cicloturismo che portiamo avanti con successo ormai da anni. La notturna cresce edizione dopo edizione, attirando appassionati da tutta Italia ma anche dall’estero. Saremo circa 200. Arriveranno da Francia, Olanda, Polonia e Inghilterra, riempiendo diverse strutture ricettive della zona; altri dormiranno in tenda. Una serata di festa e al contempo di promozione del territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche. Partiremo da Montalfoglio per poi fare tappa a San Vito, dove alla carovana sarà offerta la tipica bruschetta locale, quindi a Fratte Rosa, all’azienda Angelini per degustare il loro vino, e nel centro storico di San Lorenzo. All’arrivo ci aspetteranno Luca Gregorio, giornalista di Bike Channel con cui collaboriamo da tempo, e tante prelibatezze grazie alla locanda San Martino e alla Pro loco di San Costanzo che preparerà la polenta». Ha proseguito Dellonti: «Siamo molto felici di collaborare con Montanari per questa bella iniziativa e tanti altri progetti. Proprio a fine luglio abbiamo presentato con Alessandro ‘Good Bike’: i percorsi cicloturistici che hanno come base di partenza e arrivo San Lorenzo e il borgo di Montalfoglio. Crediamo da sempre in questa tipologia di turismo che sta crescendo molto anche nel nostro territorio. Grazie ai fondi del Gal e del Progetto Integrato Locale “Cesano Experience”, riusciremo a dare avvio a diverse progettualità per un importo complessivo di quasi 200mila euro, riguardanti il percorso “anello” cicloturistico di San Lorenzo». Ormai tappa fissa è quella di Fratte Rosa: «Un appuntamento al quale collaboriamo molto volentieri. Con piacere attenderemo il gruppo – ha continuato Bartocci – al quale offriremo i nostri prodotti tipici: favetta, tartufo, miele e dolci come i biscottini sciroppati». Ha concluso Carboni: «La nostra polenta è richiestissima un po’ ovunque, qualche giorno fa è andata a ruba anche a Fano. Ci fa molto piacere essere presenti nuovamente a Montalfoglio per questa iniziativa che riscuote sempre grande successo». Venti i chilometri, per chi vuole a disposizione biciclette a pedalata assistita. Partenza alle 19.30, ritorno sotto un cielo stellato: divertimento assicurato!

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.