Fratte Rosa da Napolitano



Fratte Rosa, 25 aprile: sindaco Avaltroni e presidente associazione combattenti e reduci Martini invitati da Napolitano al Quirinale

Sarà un 25 aprile speciale quello in arrivo per il sindaco Alessandro Avaltroni e il presidente della locale associazione combattenti e reduci Dario Martini.
Sono stati invitati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al palazzo del Quirinale per la ricorrenza della Liberazione.
“E’ stato emozionante – spiega il primo cittadino – aprire la lettera del presidente Napolitano, che in risposta a una mia richiesta di un paio di mesi fa invita Martini, all’incontro che si terrà il 25 aprile. Avrò l’onore di essere l’accompagnatore ufficiale di Dario.
Nella lettera che avevo inviato al presidente chiedevo un incontro con una delegazione di Fratte Rosa. Comprendeva oltre a Dario Martini anche Giacomo Avenanti e Giuseppe Simonetti, le tre Medaglie d’Onore donate dal presidente della Repubblica, riconoscimento destinato a coloro che sono stati deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale, e il gruppo femminile delle socie simpatizzanti che accompagnano Dario nelle varie uscite ufficiali”.
L’ufficio cerimoniale del Quirinale ha chiamato il sindaco per comunicargli che il presidente Napolitano ha apprezzato il contenuto della lettera, ma per determinate esigenze l’invito è stato accolto solo per il presidente dell’associazione.
“Ringrazio il presidente Napolitano per l’invito, e sono felicissimo per Dario perché vedo continuamente l’impegno che mette e quanto tiene all’associazione combattenti e reduci, e nonostante i suoi 91 anni è sempre in prima fila nelle ricorrenze, sempre in fila nel cercare di coinvolgere i giovani – conclude Avaltroni – affinché non dimentichino eventi e persone che hanno fatto la nostra storia”.
Un incontro prestigioso quello a cui sono stati invitati il sindaco e Martini che riempie d’orgoglio tutta la comunità frattese.
L’appuntamento, al quale parteciperanno gli esponenti delle associazioni combattentistiche e d’arma nella ricorrenza del 69esimo anniversario della Liberazione, è alle 11 al palazzo del Quirinale.
Per il 25 aprile, come sempre, si terranno due iniziative importanti anche a Fratte Rosa, sia nel capoluogo, che a Torre San Marco.
La frazione ospiterà nel pomeriggio la Festa di San Marco.

Condividi:
Copyright © 2014 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.