Neve, a San Lorenzo in Campo carabinieri e sindaco salvano olandesi rimasti bloccati con l’auto

Non sono mancate le emergenze durante la notte scorsa. A Montalfoglio, frazione di San Lorenzo in Campo, una coppia di olandesi che ormai da anni vive nel centro laurentino, al ritorno da cena, intorno a mezzanotte, è rimasta bloccata con la proprio auto in mezzo alla neve. Immediatamente hanno dato l’allarme e sul posto, nel giro di breve, sono intervenuti i carabinieri, con l’appuntato della stazione di San Lorenzo Andrea Schettino, e il sindaco Davide Dellonti. <La coppia di olandesi – spiega il primo cittadino – si era recata a cena fuori per festeggiare il compleanno e al rientro a casa, lungo una strada all’estremo confine del nostro territorio, dove la neve aveva raggiunto oltre i 60 centimetri, accumulata anche dal vento, è rimasta bloccata con l’auto. Insieme all’appuntato Schettino ci siamo precipitati sul posto e con le pale abbiamo aperto un varco per far arrivare la coppia alla nostra auto. Successivamente li abbiamo portati all’hotel di San Lorenzo dove hanno trascorso la notte>. Ieri il sindaco è tornato sul posto insieme ai dipendenti per aiutare il signore olandese a far ripartire l’auto.

Condividi:
Copyright © 2018 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Commenti

  1. Jan van Driel
    27 Febbraio 2018 at 19:26

    Mille mille grazie al Sindaco Davide Dellonti, i Carabinieri, la Polizia Locale e l’altre persone che hanno aiutato!

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.