Mondavio, la mostra Asincrono prorogata al 31 agosto

La Mostra “Asincrono-Forme della diversità” a cura di Leonardo Nobili e organizzata da Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord con il Comune di Mondavio e il patrocinio di BCC Metauro, è stata prorogata sino al 31 agosto.

La Mostra di arte contemporanea si svolge in tre location all’interno del borgo rinascimentale di Mondavio: il Teatro Apollo, la Vecchia Pescheria e la Sala Mascarucci.
Alla “collettiva” sono esposte opere di Silvio Cattani, Franco Cingolani, Umberto Corsucci, Fabio Galeotti, Anna Lorenzetti, Pino Mascia, Mirjana Milenkoska, Sergio Monari, Rocco Natale, Leonardo Nobili, Gian Luca Proietti e Florindo Rilli.

Il grande successo della Mostra ha convinto gli organizzatori a prorogare la scadenza al 31 agosto.

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.