Fano, Consiglio delle Bambine e dei Bambini torna a riunirsi in presenza

Si parte! Primo appuntamento dell’anno per il Consiglio delle Bambine e dei Bambini di Fano che si è riunito in presenza giovedì 21 ottobre a Casa Cecchi.

Sono oltre trenta i componenti dell’assemblea, provenienti dalle classi quarte e quinte di tutte le scuole primarie di Fano.
I giovani consiglieri saranno coordinati quest’anno dalle educatrici Beatrice Farneti e Giulia Coniglio, con la supervisione di Paola Stolfa del Comune di Fano, che nell’occasione ha portato ai bambini i saluti del sindaco e dell’assessore Mascarin.

All’incontro  erano presenti alcuni componenti del Consiglio comunale degli adulti: Carla Luzi, Mirco Pagnetti, Tommaso Mazzanti e Francesco Panaroni, che hanno dato il benvenuto ai nuovi consiglieri e ricordato l’importanza della loro missione.

Tra le finalità del Consiglio, c’è la possibilità di proporre e individuare alcuni spunti per rendere più bella e vivibile la città di Fano. Con l’aiuto dei piccoli consiglieri, sarà possibile analizzare gli spazi verdi, i parchi, i luoghi di gioco e socializzazione dei bambini, fare dei sopralluoghi per indirizzare infine le loro proposte al Consiglio comunale degli adulti. In particolare, quest’anno ci si concentrerà sull’Agenda 2030 e sull’obiettivo 11, che riguarda le città sostenibili.

Inoltre, nel primo incontro i consiglieri hanno discusso dei diritti dei bambini, in vista della ricorrenza della Convenzione ONU per i diritti dell’infanzia che si celebra ogni anno il 20 novembre. Fano Città dei bambini festeggerà questa importante ricorrenza, coinvolgendo il Consiglio e le scuole cittadine.


Infine, in chiusura del primo incontro, spazio alla creatività con un’attività artistica ideata per l’occasione dalle coordinatrici del progetto.
Il Consiglio delle bambine e dei bambini tornerà a riunirsi tra 2 settimane.

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.