Il Carnevale di Fano si chiude con Povia e una grande sfilata

E’ iniziata con un minuto di silenzio l’ultima domenica del Carnevale di Fano 2020. Un minuto surreale, dove le migliaia di persone, alla richiesta della presidente dell’Ente Carnevalesca Maria Flora Giammarioli, hanno subito smesso di parlare in segno di rispetto verso il piccolo Salvatore, bambino che per una tragica fatalità, ha perso la vita nei giorni scorsi al Carnevale di Sciacca. Grande commozione che è culminata con la canzone “I Bambini Fanno ooh” di Povia, ospite della giornata.

Lo stesso Povia che ha sfilato per tutto il pomeriggio a bordo del carro Carnevale di Fano, assieme alla presidente dell’Ente Carnevalesca, Maria Flora Giammarioli. Dopo il commovente inizio, al triplice colpo di cannone è partita l’ultima domenica del Carnevale di Fano 2020. Una sfilata ancor più colorata rispetto alle precedenti grazie alla grande partecipazione dell’associazione For.Bici che ha aperto il corteo con tantissime maschere in bicicletta e all’Avis, mascherata rossa composta da gocce e cuori.

 

Tra le particolarità della sfilata, oltre ai grandi carri allegorici che per l’ultima volta hanno solcato viale Gramsci, c’è stato anche il Carnevale di Gambettola, che ha sfilato con il suo “Mar di Plastica”, una barca realizzata totalmente con materiali riciclati, la quale ha portato da Rimini a Venezia 4 persone. Una vera impresa e per questo i creatori dell’imbarcazione hanno deciso di darle una seconda vita e trasformarla in un carro allegorico.

 

Tra i momenti più attesi della giornata, l’esibizione di Povia al Pincio che ha intonato alcuni dei suoi brani più belli di fronte a tantissime persone. Al termine dell’esibizione si è estratto il vincitore del Gioco del Carnevale, il numero 0127 che si è aggiudicato una bicicletta elettrica Cicli Eusebi.

 

Ricchi premi anche per i palchi mascherati che anche questa domenica hanno colorato il viale con travestimenti originali e divertenti. Il primo premio, un weekend per 15 persone messo in palio dall’agenzia Tuquitour, è andato alle tribune 13, 14, 15, 16, al secondo posto, le tribune 47 e 48 (15 ingressi omaggio per i parchi Costa). Terze classificate le tribune 33 e 34 (un buono da 200 euro da spendere al ristorante Il Chiostro, messo in palio da Tuquitour). Quarta la tribuna 30 (un buono da 150 euro messo in palio dal ristorante Idea.le Food&More di Piazza XX Settembre). Quinte classificate le tribune 7 e 8 (15 pizze offerte da La Perla di viale Adriatico). Sesta classificata la tribuna 9 (12 bottiglie di vino offerta da Enoteca Biagioni. Settima classificata le tribune 37 e 38, (15 aperitivi offerti da MonnaLisa del Pincio) e ottava classificata la tribuna 46 (15 “Bolle” offerte dal Bardàn Bar di Piazza XX Settembre).

 

La giornata è poi proseguita con l’esibizione della West River Band in piazza XX Settembre per poi concludersi al Palazzo del Carnevale con il dj set di Mono Dj. L’appuntamento è per il Carnevale 2021 che si svolgerà nelle domeniche del 31 gennaio, 7 e 14 febbraio.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2020 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.