Seri alla Fête des Lumières di Lione per parlare di Fano Città delle bambine e dei bambini”

Invito prestigioso per il sindaco di Fano Massimo Seri che parteciperà alla “Fête des Lumières” 2021 dall’8 all’11 dicembre a Lione. Da quando la città francese è stata fondata, la luce occupa un posto speciale al suo interno e ogni anno l’8 dicembre questa connessione speciale si irradia in tutta la città.

La “Fête des Lumières” è un evento internazionale rinomato per le sue installazioni luminose temporanee durante le quali la città si trasforma per quattro magiche serate, riallacciandosi a una tradizione popolare che risale al 1852. Seri relazionerà davanti agli ospiti internazionali sull’esperienza del progetto di “Fano Città delle Bambine e dei Bambini” che da 30 anni incanala lo sviluppo strategico della ”Città della Fortuna”.


“Questa nostra partecipazione – chiosa Seri – è sicuramente motivo di orgoglio e ringrazio la città di Lione e il sindaco Grégory Doucet per tale invito. Il progetto di ‘Fano Città delle Bambine e dei Bambini’ è sicuramente visto con grande interesse non solo in Italia, ma anche nel mondo e la nostra presenza a questo evento di rilievo ne è la dimostrazione. Sarò felice di condividere il nostro percorso e la sensibilità che questa amministrazione nutre verso il ruolo che hanno le bambine e i bambini all’interno della città. Per noi è fondamentale tenere in considerazione la modalità con cui i più piccoli abitano la città, affinché quest’ultima sia sempre più accogliente, vivibile e a misura di cittadino. Del resto questa chiave di lettura ci sta facilitando nell’esecuzione di politiche attinenti alla sostenibilità e alla mobilità urbana, nodi su cui si giocherà la crescita futura di tutti i territori”.

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.