Al Molo di Marotta celebrato il primo matrimonio civile

La spiaggia, il mare Bandiera blu e una splendida mattinata di sole, a far da cornice, ieri, al primo matrimonio civile celebrato al Molo di Marotta, il luogo più caratteristico e affascinante della città. Sono convolati a nozze Davide Volpini e Ida Vernelli, entrambi residenti a Mondolfo. A celebrare il matrimonio il sindaco Nicola Barbieri, davanti ai testimoni, ai parenti degli sposi, entrambi molto giovani, ed anche diversi curiosi e turisti. Una location magica e romantica a cui tutti sono molto affezionati, per una giornata speciale. Lo scorso giugno l’amministrazione comunale ha deciso di modificare il regolamento comunale dei matrimoni civili, aggiungendo due luoghi caratteristici nei quali potersi sposare. La scelta è ricaduta sul Molo di Marotta ed il Bastione Sant’Anna a Mondolfo, altra ‘perla’ meravigliosa del territorio comunale. «Il primo matrimonio celebrato al Molo – spiega il primo cittadino Barbieri – ed è stato assolutamente emozionante. Come amministrazione abbiamo voluto aggiungere questi due luoghi nel regolamento comunale dei matrimoni civili, sia per le richieste pervenute negli ultimi anni dai cittadini e sia per allinearci alle altre località turistiche, dove ormai da qualche tempo c’è la possibilità di sposarsi anche sulla spiaggia o in luoghi comunque caratteristici del territorio comunale. Agli sposi Ida e Davide – conclude il sindaco – come ho già fatto, auguro un futuro pieno di felicità».

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.