Fano, spacciatore in overdose arrestato dai carabinieri

I carabinieri della locale stazione nella tarda serata del 6 giugno, su richiesta del personale sanitario del 118 di Fano, intervenivano presso l’abitazione di un uomo colpito da malore a causa dell’assunzione di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e eroina.
I militari accertavano che lo stesso, poco prima, aveva anche ceduto della cocaina a una sua amica e ospite.
Gli ulteriori accertamenti e la conseguente perquisizione domiciliare permettevano di rinvenire gr. 25 di cocaina suddivisa in dosi, nonché tre siringhe già utilizzate.

Accertate le sue responsabilità l’uomo, dopo le cure del caso, veniva tratto in arresto e associato alla casa circondariale di Pesaro.
Ieri in sede di convalida il gip ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere.

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.