Prostituzione minorile: 2 domiciliari, 4 denunce

Due anziani sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari e altri quattro uomini indagati per prostituzione minorile. E’ il bilancio dell’operazione “Lolita”, condotta dai carabinieri di Piandimeleto e Macerata Feltria e Urbino. Al centro della vicenda due sorelle di 16 e 15 anni, che ricevevano soldi (dai 30 ai 50 euro e prestazione) e ricariche telefoniche, come riporta l’Ansa.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2015 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.