FANO JAZZ BY THE SEA al via il 23 luglio con Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola alla Rocca Malatestiana 

L’attesa è finita: venerdì 23 luglio prende infatti il via la XXIX edizione di Fano Jazz By The Sea, festival da tempo riconosciuto come uno dei più importanti eventi jazzistici estivi nazionali. Sarà un’edizione che dovrà, necessariamente, tenere conto dei provvedimenti governativi atti a fronteggiare l’emergenza internazionale del Covid 19, che nei giorni scorsi ha portato all’annullamento di tournée di artisti provenienti dall’Inghilterra, quattro dei quali previsti inizialmente come ospiti del Festival e prontamente sostituiti. Ciò nonostante, tutto è appunto pronto per l’inizio di Fano Jazz By The Sea 2021, nel massimo rispetto delle attuali norme sanitarie e di distanziamento sociale.

Alla Rocca Malatestiana, sede del Main Stage, il compito di aprire la lunga serie di concerti spetterà venerdì sera alla coppia formata dal pianista cubano Gonzalo Rubalcaba e dalla cantante connazionale Aymée Nuviola (inizio concerto ore 21.15; biglietti posto unico intero 25 Euro, ridotto 23 Euro). Il concerto serale sarà preceduto dall’ormai consueta iniziativa Fano Jazz Byke The Sea realizzata in collaborazione con FIAB Fano – For Bici: alle ore 18.30, dopo l’esibizione delle 18 dal balcone del palazzo della famiglia Berloni, la Dixie Street Band (Roberto Gazzani al sax baritono, Luciano Circelli al banjo, Andrea Guerrini alla tromba e Matteo Paggi al trombone) partirà dal Pincio con ciclisti al seguito percorrendo le strade della città per giungere alle 19.30 nei pressi del Jazz Village, di fronte alla Rocca Malatestiana. Infine, sempre nel Jazz Village, ripristinato dopo la pausa forzata dello scorso anno, è in programma alle 23 il primo appuntamento di Cosmic Journey, con il duo Ladyhalo, ovvero Alice Belli, elettronica e basso, e Laura Vasari, voce.  All’area concerti del Jazz Village si potrà accedere dietro ritiro del tagliando disponibile sul sito o punti vendita di Liveticket (diritto di prenotazione obbligatoria 1 Euro).

Gonzalo Rubalcaba, già ospite di passate edizioni di Fano Jazz By The Sea, è uno dei più noti e apprezzati pianisti cubani al mondo, nel cui stile il pianismo jazz si incontra con la florida scuola musicale della sua isola. Nato in una famiglia di tradizione musicale, dopo aver conseguito la laurea in composizione musicale nel 1983, Rubalcaba inizia ad uscire dai confini nazionali entro i quali già da tempo si esibiva e approda sui palcoscenici internazionali, grazie all’incontro con il contrabbassista Charlie Haden. Con numerose nomination ai Grammy Awards (vinti poi due volte, nel 2002 e nel 2005) e collaborazioni con grandi jazzisti d’America, da Dizzy Gillespie a Ron Carter, da Herbie Hancock a Paul Motian, oltre allo stesso Haden, Gonzalo Rubalcaba è oggi considerato una delle stelle del jazz cubano.

Vincitrice di un Latin Grammy nel 2018 e di un ancora più prestigioso Grammy Award l’anno successivo, Aymée Nuviola si è guadagnata il soprannome de “La Sonera del Mundo” ed è considerata l’erede della leggendaria Celia Cruz, i cui panni ha vestito in una famosa serie per FOX TV. Insieme, i due artisti cubani costituiscono la coppia del momento in fatto di Latin Music e non solo.

L’incontro tra Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola è avvenuto quando, ancora bambini, frequentavano il Conservatorio de L’Avana, per poi cementarsi molti anni dopo. Il loro album Viento y Tiempo, registrato durante sei serate al Blue Note di Tokyo, è un omaggio alla musica popolare cubana attraverso classici come “Lágrimas Negras” di Miguel Matamoros, “Chan Chan” di Compay Segundo, uno dei protagonisti di Buena Vista Social Club, o di brani di più recente concepimento come la title track, scritta da Kelvis Ochoa.

«Mi porta gioia, soddisfazione, malinconia e orgoglio pensare a questo progetto» – ha detto Gonzalo Rubalcaba parlando della collaborazione con Aymée Nuviola – «La grandezza di Aymée  si combina con il risveglio del ricordo di quando mia madre ballava questa musica, che esisteva già allora e continua a fiorire oggi». «Viento y Tiempo è un sogno d’infanzia che si è avverato» – ha dichiarato Aymée Nuviola -. «In un certo senso parla delle nostre madri, che non sono più con noi. I loro sforzi non sono stati vani: quei due bambini per la cui crescita hanno lottato sono ancora uniti e rendono omaggio alla musica che scorre per le strade dell’Avana, con la quale io e Gonzalo siamo cresciuti».

Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola promettono quindi al pubblico di Fano Jazz By The Sea una fusione di jazz, guaracha, charanga, salsa, timba e altro ancora. In altre parole, autentica musica che proviene da una delle isole più sonore del mondo.

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.