Delvecchio: “La clinica privata, il grande affare è servito”

“Il grande affare è servito sulla tavola del PD Provinciale, la stessa tavola – evidenzia il consigliere comunale Udc Davide Delvecchio – che aveva visto insieme, lo scorso 18 dicembre,  il Sindaco Seri a fianco del Presidente della  Regione Marche Ceriscioli con il direttore di Area Vasta1 Magnoni e una parte degli interessati alla realizzazione del nuovo ospedale di Muraglia; il 18 dicembre sarebbe stato il giorno successivo alla presunta approvazione della Variante in Consiglio Comunale, che come CDX eravamo invece riusciti a fare saltare per irregolarità amministrative.

Niente di male nella cena al circolo cittadino, visto il fine sociale della serata, ma ci sono questioni di opportunità politiche che sarebbe bene il Sindaco osservasse, soprattutto vista la coincidenza con il grande Affare che si voleva fare approvare in consiglio Comunale con la variante.

Non siamo contrari alla Clinica privata se questa viene realizzata e portata avanti come possibilità alternativa al servizio pubblico, il cittadino deve avere la possibilità di decidere se usufruire della struttura pubblica Ospedaliera o della struttura privata.

Invece la clinica privata è il frutto della soppressione di 50 posti letto ospedalieri della struttura pubblica AORMN ospedali riuniti Marche Nord, non è concorrente o alternativa, il cittadino non potrà decidere tra pubblico e privato.

Cosa Concede con la variante il Sindaco Seri, alla ditta che prenderà il terreno?…. Innanzitutto un enorme contributo di € 1.000.000,00 che non verranno fatti pagare come oneri e contributi di costruzione, come invece devono fare tutte le altre attività economiche private o gli stessi cittadini; un Milione di euro condonato per specifica decisione del Sindaco Seri e della sua giunta.

Cosa concede il Sindaco Seri e il Presidente della Regione Marche Ceriscioli, alla ditta che prenderà il terreno? … la Regione Marche senza alcuna gara o criterio di selezione concederà n. 50 posti Ospedalieri convenzionati di Ortopedia, con un budget di circa 15 milioni di euro.

Verificheremo con attenzione le procedure di assegnazione dei terreni oggetto di variante del più grande affare dopo la svendita della casa di riposo don Tonucci portata avanti dal Sindaco Seri, Sindaco che incassa il convinto appoggio dell’alleato di “Sinistra versione e formato Mascarin”  che pone subito un paletto con un perentorio “mai la clinica privata“.

Il sindaco Seri ci ha messo la faccia sulla città dei grandi Affari.

Davide Delvecchio   — Insieme per FANO – UDC

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.