Udc Fano: “Via Flaminia a Centinarola pericolosa, i cittadini sono preoccupati”

“La rotatoria sulla Strada Statale Flaminia che collega anche la nuova bretella di via Valeria Moriconi è pericolosa.

I cittadini, residenti in quella zona, chiedono provvedimenti per la loro sicurezza e noi siamo andati a verificare insieme a loro.
Percorrendo la Flaminia da Rosciano direzione Fano all’arrivo della rotatoria molti automobilisti, specialmente la sera quando il traffico è minore, non rispettano lo stop che invita a fermarsi e dare precedenza. Questo atteggiamento ha già creato rischi di incidenti.
Consigliamo all’Assessore preposto di venire a rendersi conto della situazione e prevedere una segnaletica luminosa e dei piccoli dissuasori sulla carreggiata, prima di arrivare allo stop incriminato, come è stato fatto qualche tempo fa in via Sandro Pertini.
In quel tratto stradale della Flaminia, inoltre, i ciclisti sono costretti ad immettersi nel traffico per raggiungere la bretella che porta nell’abitato di Rosciano 1, direzione Codma, perché in quella zona non esistono attraversamenti ciclo, tantomeno pedonali ed è molto pericoloso.
Dalla rotatoria andando verso la città le abitazioni si trovano nella parte sinistra ma per  immettersi poi nel percorso ciclo pedonale che va verso il centro città devono attraversare la SS Flaminia per ricongiungersi al percorso che inizia sul lato destro del cavalcavia autostradale. E’ assurdo che i pedoni e i ciclisti sono costretti ad attraversare la strada a loro rischio e pericolo perché in quel tratto non è stato previsto alcun attraversamento pedonale.
Certamente qual ora venisse realizzato dovrà essere ben segnalato perché quella zona è ad alto rischio di investimento.
Insomma, possibile che chi ha realizzato quelle opere non si sia reso conto di una tale mancanza? Hanno ragione i cittadini residenti di Centinarola che riferiscono di trovarsi chiusi in una morsa e costretti a spostarsi rischiando la vita.
Assurdo! Eppure è una strada di importante collegamento che percorrono sicuramente anche gli amministratori comunali, sindaco compreso. Nessuno si è mai posto il problema? Essendo una strada Statale, al di là delle competenze, è una situazione pericolosa e va immediatamente risolta perché si tratta della sicurezza dei cittadini e non vogliamo rivivere tristi episodi come è già accaduto qualche tempo fa nei pressi della località di Rosciano.
Vorremmo segnalare, inoltre, un altro punto pericoloso e bisognevole di interventi per la messa in sicurezza, lo stop della rotatoria alla fine di via Moriconi verso via Sirani, la nuova bretella direzione Codma, in quel tratto lo Stop si vede all’ultimo momento e automobilisti distratti continuano il percorso incuranti e a volte anche con velocità elevate. Sono al corrente di lamentele fatte, da parte di automobilisti, che a oggi non hanno visto alcun provvedimento.
Come UDC faremo comunque una segnalazione all’Assessore preposto e al Sindaco, se sarà necessario renderemo edotto della situazione anche il Prefetto di Pesaro”, conclude Stefano Pollegioni, segretario UDC Fano.
Condividi:
Copyright © 2022 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.