A Senigallia prima prova esordienti del Gran Prix regionale scherma

Ieri, mercoledì 8 dicembre al Palasport Panzini di Senigallia, si sono incontrati i piccoli schermidori provenienti da tutte le Marche.
In questo 8 dicembre appena trascorso, erano circa ottanta piccoli atleti provenienti da tutte le Marche, che hanno calcato le pedane del Palasport di Senigallia in occasione della prima prova del Gran Prix Fioretto di Plastica e Prime Lame di Fioretto e Spada Maschile e Femminile.
Presenti numerosi club schermistici regionali, che hanno visto i loro rappresentanti confrontarsi nelle seguenti categorie:
• Categoria C (nati dal 2012 – 2013);
• Categoria D (nati dal 2010 – 2011);
• Categoria E (nati dal 2008 – 2009);
• Categoria A (nati dal 2015-2016);
• Categoria B (nati nel 2014);
• Categoria Prime Lame Fioretto Maschile e Femminile;
• Categoria Prime Lame Spada Maschile e Femminile.

Le gare si sono svolte in contemporanea su sei pedane allestite all’interno del Palazzetto di via Capanna, trasformato per l’occasione in Sala d’Arme.
Nella Categoria D (2010-2011) 1° Aurora Beccerica – Club Scherma Macerata, 2° Dorotea Nikolaev – Club Scherma Macerata, 3° Elisa Fioretti – Club Scherma Jesi ed Edoardo Cavallera Adriatica Scherma Asd.
Categoria E (2008-2009) 1° Ludovica Pettinari – Club Scherma Macerata, 2° Matilde Spadari – Club Scherma Macerata, 3° Victoria Pantanetti Gonzales e Anna Tridici – Adriatica Scherma.
All’evento sportivo ha presenziato il Presidente del Comitato regionale FIS Stefano Angelelli, che ha premiato i giovani schermidori delle categorie D ed E.
Trattandosi di una gara promozionale non agonistica, in tutte le altre categorie i partecipanti sono risultati pari merito.
Bene hanno figurato i giovanissimi atleti della Fanum Fortunae Scherma di Fano, guidati dal maestro di scherma Evelina Langella, che si sono distinti nelle rispettive categorie.

 

Condividi:
Copyright © 2021 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.