Scherma, regionali spada: Fanum Fortunae sul podio con Asia Volpi e Sara Tonelli

Un week-end schermistico marchigiano interamente dedicato alla Spada, quello che si è da poco concluso nella palestra del Centro Sportivo COPS di Fermo, trasformata per l’occasione in sala d’arme, dove si è tenuta la 2° Prova di Qualificazione regionale Cadetti, Giovani e Assoluti.

I primi risultati della giornata di sabato sono stati quelli della categoria Cadetti/Giovani in cui Pietro Mezzabotta dell’Accademia Scherma Fermo ha ottenuto la vittoria, seguito al 2° posto da Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati e al 3° a pari merito da Semuel Lorenzo Durruthy e Federico Barboni del Club Scherma Jesi.

A seguito dei piazzamenti ottenuti in gara risultano qualificati alla fase successiva nella categoria Giovani:  Pietro Mezzabotta dell’Accademia Scherma Fermo; 2° Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati; 3° pari merito Semuel Lorenzo Durruthy e Federico Barboni del Club Scherma Jesi; 5° Alessandro Berti del Club Scherma Pesaro.

 

Semuel Lorenzo Durruthy del Club Scherma Jesi risulta, invece il 1° dei qualificati nella categoria Cadetti; 2° Stanley Leech dell’Accademia Scherma Fermo; 3° ex aequo Arnau Mazzarini ed Edoardo Villani del Club Scherma Jesi; 5° Alessandro Belfiori dello stesso club.

 

Nella categoria Cadette/Giovani Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano ha conquistato il gradino più alto del podio seguita dalle due spadiste del club Fanum Fortunae Scherma Asia Volpi e Sara Tonelli, quest’ultima 3° ex aequo con Giulia Carpiceci dell’Accademia Scherma Fermo. 5° e 6° rispettivamente Maltini Federica e Marilisa Chitarroni del Club Scherma Recanati; 7° Margherita Zeljkovic del Club Scherma Fabriano. Le atlete poc’anzi indicate sono risultate tutte qualificate alla fase nazionale nella categoria Giovani (18-20 anni).

 

Margherita Zeljkovic è stata anche la prima tra le qualificate alle fasi finali nella categoria Cadette (15-17 anni), seguita da Giulia Centanni dell’Accademia Scherma Fermo e Virginia Di Tommaso del Fanum Fortunae Scherma ; 4° Benedetta Pallotta del Macerata Scherma; 5° Thea Vignoli del Club Scherma Fabriano e 6° Iris Colantonio dell’Accademia Scherma Fermo.

 

Nella giornata di domenica dedicata agli Assoluti, sono qualificati per le fasi finali nella Spada maschile: 1° Alessandro Berti del Club Scherma Pesaro; 2° Silvio Scordi e 3° Luca Marchetti dell’Accademia Scherma Fermo; 3° (ex aequo) e 5° Francesco Vannucci e Jetmir Giachetti del Club Scherma Jesi; 6° Michele Bartolucci del Club Scherma Ancona; 7° Federico Barboni del Club Scherma Jesi; 8° e 9° rispettivamente Pietro Mezzabotta e Giulio Massimo Castori dell’Accademia Scherma Fermo.

 

Nella categoria Spada femminile la vincitrice della categoria Assoluti è risultata Asia Volpi del Fanum Fortunae Scherma, seguita al 2° posto da Sara Pintucci del Club Scherma Recanati al 3° da Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro e Sara Tonelli del Fanum Fortunae Scherma. 5° Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano. Tutte le atlete sopra indicate sono qualificate alla fase nazionale.

Nella giornata di sabato gli schermidori delle varie categorie sono stati premiati dal Presidente del Comitato F.I.S. Marche Stefano Angelelli insieme Maria Chiara Leonori funzionaria del comune di Fermo, mentre oggi con Angelelli era presente l’Assessore allo Sport Alberto Scarfini.

Condividi:
Copyright © 2024 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.