La Juventus di Allegri per riprendersi lo scettro

Non buona la prima: la Juventus di Allegri stecca la prima ed è l’unica tra le grandi, in attesa di Sampdoria – Milan, a non avere vinto. In effetti sono più sorprendenti le vittorie di 5 delle 7 sorelle che non il pareggio della Juventus, che alla prima giornata ci sta tutto, soprattutto se sul suo cammino incontra subito una compagine compatta e coriacea come l’Udinese.  Si dice che, solitamente, è proprio a inizio stagione che le matricole o le cenerentole della Serie A combinano qualche brutto scherzo alle grandi, i cui schemi, per via di nuovi innesti o di cambio allenatori, non sono ancora perfettamente rodati. Tuttavia, alla prima giornata, questa eventualità non si è verificata, segno che il lavoro svolto in fase di preparazione è stato particolarmente efficace.

Ovviamente questo pareggio non preclude il cammino dei bianconeri e la possibilità che essi possano riprendersi lo scettro di campioni d’Italia. A onore del vero bisogna dire che i bianconeri sono stati traditi da Szczesny, ottimo portiere polacco ma non nuovo ad improvvise amnesie. Dopo il doppio vantaggio del primo tempo con le firme di Dybala e Cuadrado, il numero uno bianconero causa prima il rigore trasformato da Pereyra e commette un grave errore sulla rete di Deulofeu. Nel finale la Juve si riporta in vantaggio col solito Ronaldo ma ci pensa il VAR a strozzare in gola il grido del portoghese, inchiodando definitivamente il risultato sul 2-2.

È probabilmente anche a causa dell’indebolimento dell’Inter, per via delle cessioni di Lukaku e Hakimi, che i bookmaker danno comunque favorita la Juventus per la vittoria finale. Nelle quote vincente Serie A i bianconeri sono quotati a 2.00 mentre all’Inter di Simone Inzaghi è attribuito un 3.75 per ripetersi nella stagione 2021 – 22. Al terzo posto è quotata la sorprendente Atalanta a 7.00. Seguono il Milan, orfano di Donnarumma, a 10.00, il Napoli a 13.00 e la Roma a 15.00, quotazione ai giallorossi, dopo la superba prova del neoacquisto Abraham, potrebbe andare un po’ stretta. Fanalino di coda delle sette sorelle è la Lazio, accreditata di un 35.00 per la vittoria finale. Vedremo se i neoacquisti Pedro e Hysaj sapranno riportare in zona Champions i biancocelesti di Sarri.

Condividi:
Copyright © 2021 - Oltrefano.it Redazione

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.