A Pergola si torna a giocare a calcio. Un successo l’Open Day: presentata affiliazione con il Bologna

Venerdì 11 settembre lo stadio Mario Stefanelli di Pergola brillava di sorrisi dei giovani ragazzi che hanno potuto ritornare a calcare il campo da calcio.
La Società U.C. Pergolese, dopo l’ottenimento autorizzativo da parte della Lega Nazionale Dilettanti ha organizzato il consueto Open Day annuale che da il via ufficiale alle attività della nuova stagione calcistica.
Mirco Ravaioli – Responsabile Scuola calcio, coadiuvato da Yuri Luzi – Responsabile Settore Giovanile e da Matteo Guiducci – Responsabile Eventi, hanno organizzato questo evento seguendo tutte le normative anti Covid -19 suddividendo l’accesso al campo in tre fasi ma permettendo le attività di gioco dai Primi calci agli Allievi.
E’ stato il primo evento sportivo di questo tipo, sottolinea il Presidente Enrico Rossi, riuscitissimo sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto da quello ludico e della partecipazione, con oltre 100 bambini intervenuti.

Gli accompagnatori, dopo il check-in con la misurazione della temperatura, hanno avuto l’assegnazione del posto in tribuna numerato con garanzia di distanziamento sociale.  Lo stadio, è stato infatti messo a norma per poter far accedere fino a circa 300 persone garantendo a tutti la seduta numerata.
E’ stato il momento per la presentazione di due progetti importanti: l’ottenimento del riconoscimento quale Scuola Calcio FIGC e l’affiliazione con la S.C. del Bologna FC 1909 che vedrà per i prossimi quattro anni una serie di eventi che legheranno le due società ma anche le due città che hanno in comune i colori rossoblu.
In questi giorni sono ripresi tutti gli allenamenti, dai Piccoli amici alla prima squadra, oltre 200 tesserati, un grande lavoro che vede nuove figure come il DAP (Delegato Attuazione Protocollo) che seguirà in primis tutte le misure anti Covid-19 coadiuvato da un esperto di un’azienda specializzata in sicurezza aziendale esterna.
Come dire… buon la prima con la speranza che lo sport, quello vero, quello che unisce i nostri ragazzi, quello sano,  non venga di nuovo fermato!

Condividi:
Copyright © 2020 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.