“PescAmare”, finito il fermo pesca: ripartono le barche… e le riprese

FANO – In concomitanza con il termine del fermo biologico, così come per i motopescherecci a strascico (e, a breve, le vongolare) anche le riprese del documentario PescAmare di Andrea Lodovichetti e Luca Caprara, sono ripartite con slancio.
Il documentario, che vede la partecipazione di una troupe di professionisti fanesi (Giovanni Furlani e Luca Vagni alla fotografia, Nicola Nicoletti al montaggio, Michele Conti al sound design) è parte integrante del progetto omonimo, realizzato dal Comune di Fano grazie a un finanziamento europeo, per il tramite della Regione Marche e del FLAG GAC Marche Nord, che ha lo scopo di dare visibilità al prodotto ittico locale, puntando sul valore aggiunto della tradizione marinaresca fanese e sulla qualità enogastronomica del territorio.
Il breve teaser di presentazione, proiettato in anteprima durante la Festa del Mare dello scorso agosto e riproposto sabato 8 settembre durante il convegno “Il futuro del porto di Fano” nell’ambito dell’iniziativa Aria, alla presenza dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Fano Marco Paolini e del direttore del mercato ittico all’ingrosso Angelo Nardini, ha suscitato grande interesse e commozione.
Parallelamente alla produzione del documentario, la cui uscita è prevista per dicembre, è stata attivata la pagina Facebook “Pescamarefano” in cui si stanno raccogliendo testimonianze, aneddoti, fotografie, video della vita di mare in oltre 70 anni di storia.
Grandissimo il coinvolgimento e la volontà della cittadinanza a partecipare direttamente alla vita della community, condividendo il proprio materiale, a riprova del fatto che il mondo del porto, del mare, della pesca è quantomai sentito da una larghissima parte della città.

pescAmare__2

“La pagina Facebook sta crescendo giorno dopo giorno, abbiamo superato i mille sostenitori in meno di un mese. È davvero entusiasmante vedere una partecipazione così accesa da parte degli utenti. Abbiamo in serbo molte cose, tra cui scatti e filmati inediti veramente straordinari, che pubblicheremo nell’arco dei prossimi giorni e settimane – spiegano i responsabili del progetto -. Non esitate a mandarci i vostri ricordi, le vostre fotografie, tutto ciò che ritenete opportuno debba essere pubblicato per tenere in vita le nostre tradizioni, la nostra memoria, la nostra cultura”.
Chi volesse condividere il proprio materiale, può farlo pubblicandolo direttamente nella pagina Facebook “pescamarefano” o inviarlo a [email protected]

(Le immagini sono tratte dal docufilm PescAmare della Lobeca film)

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2018 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.