Catria, gennaio magico e si continua a sciare. In programma tante novità

Neve, sport, divertimento: è stato un gennaio da incorniciare nel meraviglioso comprensorio del Catria. Soddisfatti i gestori degli impianti. <Un buon gennaio per gli amanti della montagna e della neve. Un bilancio più che positivo – sottolinea Mirco Ravaioli – non solo per queste ultime due settimane dove la neve è caduta copiosa, ma anche per i primi giorni del mese in cui la coltre bianca non aveva superato i 20 centimetri. Infatti, anche con le piste chiuse in tanti sono saliti alla vetta più alta della nostra provincia. Con l’apertura delle piste ed in particolare grazie al richiamo della fondovalle, unica in tutti gli Appennini, abbiamo avuto un’ottima affluenza non solo nei week-end ma anche durante i giorni feriali. Siamo tra i pochi ad essere aperti in pratica tutti i giorni della settimana meteo permettendo>. Tante le iniziative: dalle ciaspolate con guide ai corsi di sci. E dopo la pausa di ieri, da oggi il Catria torna a spalancare le porte. <Per il mese di febbraio stiamo organizzando il settimo “Nutella party”, una gara di sci per ragazzi intitolata al compianto Roberto Ceccarelli, scomparso quest’anno, una festa per San Valentino. E se la stagione proseguirà al meglio organizzeremo un secondo corso di sci per principianti grazie ai nostri tre maestri di sci Amsi>. Divertimento assicurato! Per rimanere sempre aggiornati: www.montecatria.com.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.