Bonus ristorazione, prorogata scadenza per le domande

Prorogata la scadenza per la richiesta del bonus ristorazione. CNA Agroalimentare, in rappresentanza di migliaia di piccole imprese della ristorazione, che sono state pesantemente colpite dalla crisi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid- 19, ha scritto al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova, affinché la scadenza della presentazione delle richieste del bonus ristorazione, posta al 28 novembre, potesse essere prorogata al 15 dicembre 2020.

La ragione della richiesta della CNA è molto semplice: la procedura per inoltrare la domanda, sia con modalità online che cartacea, risulta essere particolarmente complessa.  La compilazione era piuttosto articolata e richiedeva, in media, dalle 2 alle 4 ore di tempo.

 

I termini concessi dal Ministero per la presentazione delle domande, ovvero dal 15 al 28 novembre, hanno posto CNA Agroalimentare dinanzi a non poche difficoltà nel supportare ed assistere adeguatamente le imprese associate nella raccolta della documentazione e nella predisposizione delle istanze, soprattutto in tempi così esigui.

CNA Agroalimentare di Pesaro e Urbino informa che la richiesta di proroga è stata prontamente accolta dal Ministro.

 

Le domande, quindi,  potranno essere presentate attraverso il portale della ristorazione o presso gli sportelli degli uffici postali fino al 15 dicembre 2020 -rispettivamente entro le ore 23.59 per la domanda online e entro gli orari di chiusura del giorno stesso degli uffici postali.

 

 

Condividi:
Copyright © 2020 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.