CarnevalCesano, un successo: a Ponte Rio festa finale e premiazioni del concorso fotografico

Un tour colorato, festoso e divertente durato quasi due mesi. Un susseguirsi di eventi che ha acceso la Valcesano per la gioia dei più piccoli e di intere famiglie. Hanno riscosso un enorme successo le feste di carnevale organizzate da Pergola a Ponte Rio, passando per Mondavio e San Michele al Fiume. E quest’anno la Carnevalesca Valcesano, con le delegazioni di San Michele, Mondavio e Ponte Rio, hanno preso parte anche alla prima sfilata del carnevale di Fano. La collaborazione tra associazioni, gruppi, volontari ed amministrazioni comunali ha fatto la differenza. La capacità di fare rete la carta vincente. Carri allegorici e gruppi mascherati in tour a suon di musica hanno colorato la vallata a partire dal primo appuntamento: il carnevale di San Michele al Fiume, il più antico della valle del Cesano, organizzato dall’associazione Cag Lucignolo Occhiomente. Ben tredici i carri, provenienti da un po’ tutta la vallata, molti dei quali la settimana successiva si sono trasferiti al Carnevale Pergolese organizzato dalla Pro Loco. E dalla città dei Bronzi dorati il viaggio è proseguito a Ponte Rio per il Carnevale di Trecastelli. L’ultima tappa è stata quella all’ombra della rocca roveresca di Mondavio. E nel week-end a Ponte Rio si è tenuta la tradizionale festa di fine carnevale. E’ stata l’occasione per ripercorrere due mesi di grande divertimento, iniziare a parlare di programmi futuri e per la premiazione dei vincitori della seconda edizione del concorso fotografico “Carnevalcesano” promosso da Riocasciara in collaborazione con Ivo Serra fotografo, che ha riscosso un ottimo successo. Durante la serata, dopo la proiezioni dei vari scatti, la giuria ha presentato i vincitori. Il primo premio è andato a Daniele Torelli di San Filippo sul Cesano con una foto che ha trovato l’unanime consenso della giuria <per aver immortalato un attimo di gioia e spontaneità, tipico di uno scatto di carnevale. Particolare anche la tonalità dei colori che trasmettono il messaggio fiabesco>. Al secondo posto la foto di Matteo Venturini di San Michele al Fiume, e al terzo quella di Josetta Giaccaglia di Falconara. Premiate anche le maschere: il pirata Stefano Forchielli e il papa Luca Camilloni.

Dalla proficua e lodevole collaborazione di quest’anno si deve senz’altro ripartire in vista del carnevale 2018. Nel progetto potrebbero entrare nuove realtà della vallata, così da arricchire ancora di più il tour e rafforzare il Carnevalcesano per due mesi ininterrotti di grande divertimento.

Condividi:
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.