Comandante fanese muore al timone del peschereccio

Il comandante di un peschereccio di Fano, il ‘Palissandro’, è morto per un malore mentre era al timone dell’imbarcazione, in navigazione 40 miglia al largo del porto di Ancona.
Gabriele Gaggi, 56 anni, di Fano, è stato soccorso da una motovedetta della Guardia costiera e da personale specializzato che ha tentato di rianimarlo in mare, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime.
E’ morto all’arrivo in banchina nel porto di Ancona, dove c’era ad attenderlo un equipaggio del 118, come riporta l’Ansa.

Condividi:
Copyright © 2015 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.