A San Michele al Fiume arriva il Social Carnival

Fervono i preparativi a San Michele al Fiume per il carnevale più antico della Valcesano. L’appuntamento è per domenica pomeriggio. La prima mascherata organizzata dalla “Carnevalesca Sammichelese” risale addirittura al 1974. Una grande tradizione del paese quella del carnevale, che coinvolge quasi l’intera popolazione per diverse settimane fino alla classica sfilata dei carri allegorici. Titolo attualissimo per l’edizione di quest’anno: Social Carnival. Ad organizzarlo l’associazione Occhiomente in collaborazione con i ragazzi del Cag Lucignolo. La festa, che ogni anno attira tantissime persone da tutta la vallata, scatterà alle 15 con la sfilata di carri allegorici. Si partirà come sempre dal piazzale del bocciodromo, per proseguire per le vie del centro con arrivo in piazza Ungaretti, a ritmo di musica e con l’immancabile lancio di dolciumi per tutti i partecipanti. Per quest’anno i carri saranno ben 12, provenienti, oltre che da San Michele, un po’ da tutti i paesi limitrofi. Una sfilata imponente che coinvolge centinaia di persone che con la loro creatività e passione regaleranno un pomeriggio di assoluto divertimento. Ad accompagnarla tanti gruppi mascherati che vedranno protagonisti sia bambini che molti genitori. Durante il pomeriggio animazione, iniziative per i più piccoli e stand gastronomici, dove poter degustare squisiti dolci tipici di carnevale. Tra le tante novità di questa edizione, la partecipazione del RioCasciara di Ponte Rio che, in collaborazione con il fotografo Ivo Serra, promuove il primo concorso fotografico “Carnevalcesano” che riguarda i carnevali di San Michele, Ponte Rio, in programma il 14 febbraio, e degli altri centri della Valcesano. Il concorso è aperto a tutti. Le foto devono essere inviate entro il 29 febbraio a [email protected] Le opere ritenute più meritevoli dalla giuria saranno proiettate durante una serata nella quale avverranno anche le premiazioni.

Condividi:
Copyright © 2016 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.