‘E’ tempo di Tartufo a Pergola’: menù e aperitivi per week-end tutti da gustare

La Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato non si terrà per l’emergenza Coronavirus, la 25esima edizione è stata rinviata al 2021, ma il diamante della terra sarà comunque protagonista dell’autunno pergolese. E non potrebbe essere altrimenti, Pergola è infatti città del tartufo tutto l’anno: grazie al suo vastissimo territorio, può offrire una produzione annuale di tartufo di estrema importanza e qualità.

L’Amministrazione comunale sta predisponendo un programma variegato che spazia dall’enogastronomia alla cultura, tra cui spiccano le Giornate Fai d’Autunno, 17-18 e 24-25 ottobre, occasione speciale per visitare alcune delle meraviglie del centro storico di uno dei Borghi più Belli d’Italia, e il passaggio della mitica 1000 Miglia, trentottesima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957. Venerdì 23, alla mattina transiterà a Pergola. In piazza Ginevri ci sarà il controllo timbro ufficiale.

Aspettando la presentazione ufficiale di tutti gli appuntamenti, già da questo week-end ‘E’ tempo di Tartufo a Pergola’.

Agriturismi, ristoranti, bar, locali sono pronti a far degustare il re della tavola e tante altre specialità: menù al tartufo e non solo, sfiziosi aperitivi accompagnati da ottimi vini locali in tutti i week-end di ottobre e novembre, ma anche durante la settimana (è sempre consigliata la prenotazione).

Le strutture aderenti all’iniziativa promossa dall’Amministrazione sono: Agriturismo Locanda Magnoni (3382922176); Agriturismo Il Casale (3332041419); Agriturismo Gli Ippocastani (3358217475); Agriturismo XIX Secolo (3382769135); Trattoria Pascucci (3391313921); Ristorante Pizzeria Il Gatto e la Volpe (3394653056); Osteria Trattoria Del Borgo (3384345460); Ristorante Pizzeria Al Centro (0721.735602); Ca’ Sorci (3336783300); Anna Bar (0721.735566); Mai dire Bar (0721.736360); Bar Elda (0721.779191); Il Rifugio del golosi (329.7559491); Caffè della Voltarella (0721 734180); Pane e Dolci F.lli Peruzzini (0721.774134); Le Bontà del Corso (339.1300789). All’iniziativa collaborano Pergola Tartufi e Isidori Tartufi.

«Come annunciato a inizio settembre – spiega la sindaca Simona Guidarelli – a malincuore abbiamo deciso di rinviare la 25esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo perché si tratta di un evento che raduna ogni anno migliaia di visitatori e non sarebbe possibile gestirlo in piena sicurezza. In questo periodo di emergenza sanitaria è fondamentale rispettare le precauzioni e il distanziamento, come ribadito in questi giorni dal Governo, tanto importante per la salvaguardia della salute.

Nonostante la situazione, abbiamo voluto fortemente promuovere un programma di appuntamenti, perchè seppur la Fiera è stata rinviata a Pergola è comunque tempo di tartufo. Occasioni per poter gustare e acquistare il nostro tartufo, accogliere visitatori e turisti ma in tutt’altra formula, in base alle modalità oggi permesse dall’emergenza sanitaria, in sicurezza. Ristoranti, agriturismi e bar proporranno menù e aperitivi con protagonista il diamante della terra nei mesi di ottobre e novembre. E nei prossimi giorni illustreremo il programma completo che prevede visite guidate, le Giornate Fai d’Autunno, la 1000 Miglia, escursioni cicloturistiche, passeggiate, mostre, appuntamenti a teatro. Un menù ricco e variegato per vivere, scoprire e gustare la nostra città!»

Informazioni e programma: pagine Facebook Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Pergola – Punto Iat Pergola

Condividi:
Copyright © 2020 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.