Ingredienti segreti, virtù, gusto e folklore: a Piobbico la Sagra nazionale del Polentone e il Festival dei Brutti

PIOBBICO (PU) – Una sagra antichissima, caratterizzata da un salto nella tradizione gastronomica popolare, condita con una festa divertente, associata a un momento musicale imperdibile.
Ecco servita la ricetta per il ‘Polentone’ o meglio per la Sagra nazionale del polentone alla carbonara, che animerà il borgo di Piobbico (PU) sabato 31 agosto e domenica 1 settembre 2019.

Due giorni all’insegna di una tradizione lunga cinque secoli, rispettando l’antica usanza della cottura lenta della polenta nel paiolo di rame, posto sul fuoco, con la legna che arde sotto.
A Piobbico è tradizione che la polenta venga tirata rigorosamente a mano con un bastone di legno. Poi questa viene tagliata a fette e condita con un sugo dalla ricetta particolare che, ogni anno, attira curiosi che cercano di carpirne l’ingrediente segreto: il fungo sufrangolo, ingrediente non in commercio, reperibile esclusivamente nei boschi intorno al Monte Nerone.
Grafica_sagra_polentone

MODENA CITY RAMBLERS – A rendere ancora più succulenta la proposta gastronomica domenica 1 settembre a Piobbico, a partire dalle ore 17, in piazza S. Antonio, l’esibizione dei Modena City Ramblers, storico gruppo musicale italiano, nato nel 1991 dall’amore per il folk irlandese, che utilizza brani strumentali della tradizione irlandese, scozzese, celtica, balcanica, italiana. I Modena City Ramblers si esibiranno all’interno del punk e folk acoustic tour ‘Riaccolti’.

Ad aprire la loro performance sarà il gruppo folk Ultimo Binario, band marchigiana che, da nove anni, suona in giro per l’Italia, proponendo principalmente musica propria.

FESTIVAL DEI BRUTTI – Folklore, goliardia, degustazioni, buon cibo, musica e spettacoli saranno gli ingredienti principali del weekend di Piobbico, durante il quale si rinnova l’appuntamento col tradizionale ‘Festival dei Brutti’, che ha il suo fulcro organizzatore nel Club dei Brutti, fondato nel lontano 1879, con lo scopo di trovare marito alle giovani piobbichesi. Col passare del tempo, il club ha cambiato obiettivo al grido di “La bruttezza è una virtù, la bellezza schiavitù”. In occasione della festa verrà decretato anche quest’anno il presidente mondiale del Club dei Brutti, titolo al momento detenuto da Giannino ‘La belva’ Aluigi.

7 cervelli

PROGRAMMA – Sabato 31 agosto si parte alle 18.30 in piazza S. Antonio con l’apertura della sede del Club dei Brutti, tesseramento dei nuovi soci e inizio della campagna elettorale, mentre alle 19 è prevista l’apertura della Cantina della piazza, che decreta l’inizio dei festeggiamenti pre-polentone, con menu tipico e buona musica e danze, in compagnia della Alex Lunardi Band (menu e spettacolo 20 €, prenotazioni 339/6514753 o 339/7788687).

Domenica 1 settembre dalle ore 9 in viale dei Caduti l’apertura della Fiera della Natività, mentre alle 11 e alle 16 sono in programma della visite guidate al castello Brancaleoni (per prenotazioni 333/3886193).

La sagra nazionale prenderà il via ufficialmente alle ore 11 nel borgo storico, in piazza S. Antonio e in viale Marconi con l’apertura degli stand gastronomici. Alle ore 15 in piazza lo show comico dei 7 Cervelli, esilarante duo umbro.

Alle ore 16 in via S. Maria e in via Roma il corteo festante targato Club mondiale dei brutti sfilerà per il centro di Piobbico, accompagnato dal CurvyPride e dalla Large Street Band.

Intorno alle 16.15 partirà l’esibizione della folk band Ultimo Binario, alla quale seguirà quella dei Modena City Ramblers, che alle 18.15 assisteranno alla proclamazione del presidente mondiale del Club dei Brutti e al conferimento del premio No-Bel.

Alle 20 sempre in piazza S. Antonio l’orchestra Mangani si esibirà in concerto, in attesa dello spettacolo pirotecnico che prenderà il via alle 22 e chiuderà due giorni all’insegna del folklore e del gusto.

Per maggiori informazioni: pagina Facebook Pro loco Piobbico

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2019 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.