Pollegioni (FdI): “Lite tra parcheggiatori abusivi a San Lazzaro fatto grave. Seri prenda provvedimenti”

“La lite tra  parcheggiatori abusivi accaduta nel quartiere di San Lazzaro di Fano – sottolinea Stefano Pollegioni, coordinatore FDI-AN Fano e delegato provinciale comparto sicurezza FDI-AN – è un fatto grave e da non sottovalutare  è ciò che  FDI temeva e  aveva più volte denunciato invitando  l’Amministrazione comunale a prendere tempestivi provvedimenti prima che fosse troppo tardi.

Più volte avevo rappresentato il timore che Pesaro con la sua ordinanza,  seppur da rivedere, avrebbe disturbato e comunque allontanato alcuni abusivi  che sarebbero poi andati in cerca di luoghi dove tale provvedimento non fosse presente come  Fano.

Quell’avventata  dichiarazione  del sindaco Seri di volere legalizzare in qualche modo la presenza di queste persone non fa altro che stimolare l’esodo dei senza fissa dimora a stabilirsi a Fano . Avrebbe fatto bene , il Sindaco, a non fare pubblicamente certe dichiarazioni. E questo , purtroppo, è solo l’inizio perché con l’arrivo di altri exstra-comunitari si correrà il serio rischio di altri fatti simili o peggiori.

Molti i luoghi fanesi occupati da coloro  (negozi, supermercati, chiese, parcheggi) che attendono il passaggio di persone alle quali chiedere, più o meno insistentemente, l’elemosina.  Anche il parcheggio adibito ai camper di viale Kennedy , già segnalato da FDI più volte,  è occupato da ruolotte  abitate da nomadi che  usurpano il decoro urbano e allontanano eventuali turisti che volessero utilizzare quel parcheggio . La legge Minniti, anche sul decoro urbano,  permette di prendere provvedimenti allora perché questa Amministrazione del PD sta in silenzio e non interviene ?  Se non si prendono provvedimenti in tempo e presto  chi ne pagherà le conseguenze sarà la cittadinanza fanese.

Attraverso una conferenza stampa, del 29 marzo scorso, abbiamo proposto al Sindaco Seri di intervenire mediante una ordinanza  anti-accattonaggio, rafforzata dall’attuale legge Minniti, questo perché, vista la esagerata presenza di exstra-comunitari e parcheggiatori abusivi,  temevamo che Fano potesse diventare, nel tempo, un ring per aggiudicarsi il premio del posto dove svolgere l’attività illegale e abusiva.  

 Purtroppo il nostro  Sindaco, dal quale ci aspettavamo una risposta seria e concreta,  facendosi una risata ha detto  che FDI era già entrata in campagna elettorale . Penso che ci sia poco da ridere visto che prendendo con indecisione e leggerezza i problemi  insieme al PD ha già perso l’Ospedale .

Ricordo al Sindaco Seri  che  non siamo in campagna elettorale e che  il fatto accaduto a  San Lazzaro ci ha dato ragione quindi , invece di fare il simpaticone con proclami buonisti inutili,  farebbe bene a prendere sul serio e con  concretezza  la situazione studiando appropriate  azioni atte a  liberare la città da questa illegalità ormai pericolosa e  ridare serenità ai fanesi.

Più volte o consigliato all’Amministrazione comunale di  aprire  un tavolo locale per dialogare con Polizia di Stato e Carabinieri per studiare, con la loro collaborazione e professionalità, una linea per meglio controllare e avere un territorio più sicuro ancora di più oggi che la legge Minniti  consente e prevede la collaborazione con le FF.OO. mettendo a disposizione la Polizia Municipale.

Spero che i servizi per fare cassa, attraverso le multe,   per questa Amministrazione non siano più importanti della sicurezza pubblica”.

 

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.