Marche, la giunta regionale prende forma. I nomi

Conto alla rovescia per la nuova giunta regionale delle Marche guidata da Francesco Acquaroli. In vista dell’incontro decisivo di oggi a Roma tra governatore e segretari regionali, impegnati in Parlamento, sembra già delineata la composizione, salvo sorprese dell’ultimo momento, ma ancora con alcune incertezze per il “toto-deleghe”. In quota Lega tre sarebbero gli assessori: Mirco Carloni per il Pesarese, che avrebbe anche la vicepresidenza, Daniela Tisi, per la provincia di Fermo, e Filippo Saltamartini per il Maceratese; Fratelli d’Italia metterebbe in pista Guido Castelli (Ascoli Piceno) e Francesco Baldelli (Pesaro Urbino), mentre Forza Italia schiererebbe Daniele Silvetti per la provincia di Ancona.
A scompaginare le carte, però, potrebbe essere il gioco degli incastri incrociati con la corsa per la presidenza del Consiglio regionale: c’è in campo il nome dell’ex sindaco di Osimo Dino Latini (Udc) ma non è escluso che possa essere la Lega a ‘spuntarla’ con un proprio consigliere, come riporta l’Ansa.

Condividi:
Copyright © 2020 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.